Isemid 4 mg 30 compresse masticabili per cani 23 - 60 kg

25 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Isemid

Isemid 4 mg 30 compresse masticabili per cani 23 - 60 kg



TITOLARE:

Ceva Salute Animale S.p.A.

MARCHIO

Isemid

CONFEZIONE

4 mg 30 compresse masticabili per cani 23 - 60 kg

FORMA FARMACEUTICA
compressa masticabile

ALTRE CONFEZIONI DI ISEMID DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
torasemide

GRUPPO TERAPEUTICO
Diuretici, dell'ansa

RICETTA
ricetta medica in copia unica non ripetibile

PREZZO
45,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Isemid 4 mg 30 compresse masticabili per cani 23 - 60 kg

per il trattamento dei segni clinici correlati a insufficienza cardiaca congestizia nei cani, incluso edema polmonare.

MODO D'USO

Come si usa Isemid 4 mg 30 compresse masticabili per cani 23 - 60 kg

uso orale. La dose iniziale di mantenimento raccomandata è da 0,13 a 0,25 mg torasemide/kg peso corporeo/giorno, una volta al giorno. In caso di edema polmonare moderato o grave, la dose può essere aumentata se necessario fino a un massimo di 0,4 mg/kg peso corporeo/giorno una vola al giorno. Dosaggi di 0,26 mg/kg e maggiori devono essere somminsitrati solo per un periodo massimo di 5 giorni. Dopo tale periodo, la dose dovrebbe essere ridotta alla dose di mantenimento e il cane dovrebbe essere visitato dal veterinario entro pochi giorni.Il dosaggio deve essere adeguato per mantenere il comfort del paziente facendo attenzione alla funzionalità renale e alllo stato degli elettroliti. Una volta che i segni di insufficienza cardiaca congestizia sono sotto controllo e il paziente è stabile, se è richiesta una terapia diuretica a lungo termine con questo prodotto, essa dovrebbe essere continuata alla più bassa dose efficace. Se la compressa non è assunta spontaneamente dal cane, può anche essere somministrata con il cibo o direttamente in bocca.

AVVERTENZE

la dose iniziale/di mantenimento può essere temporaneamente aumentata allorchè l'edema polmonare diventi più grave, cioè quando raggiunge lo stato di edema alveolare.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: nei cani con edema polmonare acuto che richiedono un trattamento d'emergenza, deve essere preso in considerazione l'uso di medicinali iniettabili prima di iniziare la terapia diuretica orale. La funzione renale (misurazione dell'urea ematica e della creatinina cosi come il rapporto proteine urinarie: creatinina (UPC)), lo stato di idratazione e quello degli elettroliti sierici dovrebbero essere monitorati prima e durante il trattamento, ad intervalli molto regolari in base alla valutazione rischio/beneficio da parte del medico veterinario responsabile. La risposta diuretica alla torasemide potrebbe incrementare nel tempo a seguito di somministrazioni ripetute, in particolare a dosi superiori a 0,2 mg/kg/giorno; pertanto deve essere preso in considerazione il monitoraggio più frequente. La torasemide deve essere usata con cautela nei casi di diabete mellito. Si raccomanda il monitoraggio della glicemia in cani diabetici prima e durante il trattamento. Nei cani con preesistente squilibrio elettrolitico e/o idrico, questo dovrebbe essere corretto prima del trattamento con torasemide. Poichè la torasemide determina un aumento della sete, i cani dovrebbero avere libero accesso all'acqua fresca. In caso di perdita di appetito e/o vomito e/o letargia o in caso di adeguamento del trattamento, la funzione renale dovrebbe essere determinata. Non è stato valutato il passaggio di trattamento da un altro diuretico d'ansa a questo medicinale e tale cambiamento dovrebbe essere effettuato solo sulla base della valutazione rischio/beneficio. Non è stata determina la sicurezza ed efficacia del prodotto in cani che pesano meno di 2,5 kg.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa