Izovac Nd Ib Ibd Reo emulsione iniettabile per suini 1 flacone da 1000 dosi

02 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Izovac Nd Ib Ibd Reo

Izovac Nd Ib Ibd Reo emulsione iniettabile per suini 1 flacone da 1000 dosi



TITOLARE:

Izo S.r.l.

MARCHIO

Izovac Nd Ib Ibd Reo

CONFEZIONE

emulsione iniettabile per suini 1 flacone da 1000 dosi

FORMA FARMACEUTICA
flaconi iniettabili

ALTRE CONFEZIONI DI IZOVAC ND IB IBD REO DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino artrite aviare inattivato + vaccino borsite infettiva aviare inattivato + vaccino bronchite infettiva aviare inattivato + vaccino pseudopeste aviare inattivato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

PREZZO
-------- €

INDICAZIONI

A cosa serve Izovac Nd Ib Ibd Reo emulsione iniettabile per suini 1 flacone da 1000 dosi

Vaccinazione di richiamo (vaccinazione booster) dei riproduttori e delle galline ovaiole per la profilassi contro la Pseudopeste aviare e la Bronchite infettiva aviare e per la protezione contro l'infezione da Reovirus e la malattia di Gumboro della progenie nelle prime settimane di vita, attraverso il trasferimento degli anticorpi materni.

MODO D'USO

Come si usa Izovac Nd Ib Ibd Reo emulsione iniettabile per suini 1 flacone da 1000 dosi

Ogni dose (0,5 ml) di vaccino contiene: virus della Pseudopeste aviare inattivato, ceppo Ulster, non meno di 16 HI.U*; virus della Bronchite infettiva aviare inattivato, ceppo M41, non meno di 64 HI.U**; virus della Bursite infettiva aviare inattivato, ceppo Winterfield, non meno di RP pari a 1***; virus dell'Artrite/Tenosinovite aviare inattivato, ceppo S1133, non meno di RP pari a 1***. (*HI.U: Unità specifiche del test di inibizione dell'emoagglutinazione con 1/50 dose; **HI.U: Unità specifiche del test di inibizione dell'emoagglutinazione; ***RP: Potenza Relativa (Test ELISA) per confronto con una vaccino di riferimento). Inoculare per via intramuscolare al petto o per via sottocutanea nella parte inferiore del collo. Vaccinare le galline ovaiole e i riproduttori a 16-20 settimane di età, prima dell'entrata in ovodeposizione. Per ottenere una durevole protezione contro la Pseudopeste aviare e la Bronchite infettiva aviare (sierotipo Massachusetts) e sviluppare immunità materna contro l'infezione da Reovirus e la malattia di Gumboro, è opportuno che la vaccinazione sia preceduta da una immunizzazione di base.



Data ultimo aggiornamento scheda: 13/03/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa