Kelaprofen 100 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 250 ml per bovini, cavalli e suini

28 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Kelaprofen

Kelaprofen 100 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 250 ml per bovini, cavalli e suini



TITOLARE:

Kela N.V.

CONCESSIONARIO:

Huvepharma NV

MARCHIO

Kelaprofen

CONFEZIONE

100 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 250 ml per bovini, cavalli e suini

FORMA FARMACEUTICA
soluzione (uso interno)

ALTRE CONFEZIONI DI KELAPROFEN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
ketoprofene

GRUPPO TERAPEUTICO
Analgesici FANS

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
30 mesi

PREZZO
120,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Kelaprofen 100 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 250 ml per bovini, cavalli e suini

cavalli: riduzione dell'infiammazione e del dolore associati a disturbi muscolo-scheletrici; riduzione del dolore viscerale associato a colica. Bovini: trattamento di sostegno della paresi puerperale associata al parto; riduzione della piressia e della dolorosità associate a patologia respiratoria batterica se utilizzato in combinazione con un'adeguata terapia antimicrobica; miglioramento del tasso di recupero nella mastite clinica acuta, inclusa la mastite acuta da endotossine, causata da microorganismi Gram-negativi, in associazione a terapia antimicrobica; riduzione dell'edema mammario associato al parto. Suini: riduzione della piressia e della frequenza respiratoria associate a patologia respiratoria batterica o virale se utilizzato in combinazione con un'adeguata terapia antimicrobica; trattamento di sostegno della sindrome mastite-metrite-agalassia nelle scrofe, in associazione a un'adeguata terapia antimicrobica.

MODO D'USO

Come si usa Kelaprofen 100 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 250 ml per bovini, cavalli e suini

cavalli: somministrazione endovenosa. Disturbi muscolo-scheletrici: 2,2 mg di ketoprofene per kg, pari a 1 ml di prodotto per 45 kg p.v., somministrati per iniezione endovenosa una volta al giorno fino a un massimo di 3-5 giorni consecutivi. Colica equina: 2,2 mg/kg (1 ml/45 kg) p.v., somministrati per iniezione endovenosa per ottenere un effetto immediato. Una seconda iniezione può essere effettuata nel caso in cui la colica si ripresenti. Bovini: somministrazione endovenosa o intramuscolare. 3 mg di ketoprofene per kg p.v., pari a 1 ml di prodotto per 33 kg p.v., somministrati per iniezione endovenosa o intramuscolare profonda una volta al giorno fino a un massimo di 3 giorni consecutivi. Suini: somministrazione intramuscolare. 3 mg di ketoprofene per kg p.v., pari a 1 ml di prodotto per 33 kg p.v., somministrati con un'unica iniezione intramuscolare profonda.

AVVERTENZE

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: non è raccomandato l'uso di ketoprofene in puledri di età inferiore a 15 giorni. L'uso del prodotto in animali di età inferiore a 6 settimane o in animali anziani può essere causa di ulteriori rischi. Se questo uso non può essere evitato gli animali possono richiedere una riduzione dei dosaggi e un attento controllo. Evitare l'uso in animali disidratati, ipovolemici o ipotesi in quanto potrebbe sussistere un potenziale rischio di tossicità renale.Evitare le iniezioni per via intra-arteriosa. Non superare le dosi consigliate né la durata del trattamento.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa