Lobotor 100 mg/ml iniett. 1 flacone 10 ml

24 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Lobotor

Lobotor 100 mg/ml iniett. 1 flacone 10 ml




TITOLARE:

Acme S.r.l.

MARCHIO

Lobotor

CONFEZIONE

100 mg/ml iniett. 1 flacone 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiale flaconcini fialoidi

PRINCIPIO ATTIVO
ketamina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Anestetici generali

RICETTA
medicinale soggetto a ricetta medica a ricalco (L. 79/2014, tab. A medicinali). Detenzione e approvvigionamento riservati ai medici veterinari

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
16,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Lobotor 100 mg/ml iniett. 1 flacone 10 ml

Equini non destinati alla produzione di alimenti per il consumo umano: Contenimento e sedazione per procedure cliniche e diagnostiche; Anestesia per interventi chirurgici di breve durata (castrazione, ovarioisterectomia, laparotomia, riduzione di ernie, chirurgia ortopedica e altri); Come preanestetico, prima dell'anestesia generale (anestesia combinata).
Cani e gatti: Contenimento e sedazione di soggetti dal comportamento aggressivo per procedure cliniche e diagnostiche; Anestesia per interventi chirurgici di breve durata (castrazione, ovarioisterectomia, laparotomia, riduzione di ernie, chirurgia ortopedica e altri); Come preanestetico, prima dell'anestesia generale (anestesia combinata).
Uccelli selvatici, ornamentali ed esotici: Contenimento e sedazione per procedure cliniche e diagnostiche, cattura e trasporto; Anestesia di breve durata. Preanestetico prima dell'anestesia generale Ruminanti selvatici e da zoo: Contenimento e sedazione per procedure cliniche e diagnostiche, cattura e trasporto; Anestesia per interventi chirurgici di breve durata; Come preanestetico, prima dell'anestesia generale.

MODO D'USO

Come si usa Lobotor 100 mg/ml iniett. 1 flacone 10 ml

Equini non destinati alla produzione di alimenti per il consumo umano: Per evitare la comparsa di effetti collaterali indesiderati la ketamina non va utilizzata come unico agente sedativo-anestetico in questa specie. Dosaggio consigliato e modo di somministrazione: Xilazina 1.1 mg/kg in somministrazione e.v. lenta (il tempo di somministrazione non deve essere inferiore a 2 minuti), dopo 2 minuti può essere somministrato Lobotor in ragione di 2 ml/100 kg.
Cani: Atropina solfato 0.0 4mg/kg più xilazina 2 mg/kg (entrambe i.m.) o Atropina solfato 0.04 mg/kg i.m. più xilazina 0.55 mg/kg e.v. 10 minuti dopo aver ultimato la somministrazione dell'agente precedente, somministrare Lobotor in ragione di 0.2 ml/kg i.m. o di 0.1 ml/kg e.v. Al fine di limitare la comparsa di effetti indesiderati, la Ketamina non deve essere mai impiegata come unico agente anestetico oppure: acepromazina 0.125-0.25 mg/kg i.m. o e.v. seguita dopo 5 minuti da Lobotor in ragione di 0.15 ml/kg i.m. o 0.1 ml/kg e.v.
Gatti: per interventi chirurgici nei quali è necessario un sufficiente rilassamento muscolare, si consiglia il seguente dosaggio: xilazina 1.1 mg/kg i.m. immediatamente seguita da atropina solfato 0.04 mg/kg i.m. e 20 minuti più tardi somministrare Lobotor in ragione di 0.2 ml/kg esclusivamente i.m. oppure: acepromazina 0.25-0.5 mg/kg i.m. o e.v. seguita 15-20 minuti dopo il completamento dell'iniezione precedente di Lobotor in ragione di 0.2 ml/kg esclusivamente i.m. Al fine di limitare la comparsa di effetti indesiderati, la Ketamina non deve essere mai impiegata come unico agente anestetico.
Uccelli (selvatici, esotici, da compagnia): Negli uccelli Lobotor può essere usato come unico agente terapeutico. A seconda delle indicazioni, possono essere consigliati i seguenti dosaggi per via intramuscolare: immobilizzazione di uccelli di peso inferiore a 100 g: 0.001-0.002 ml/10 g; tra 250 e 500 g: 0.05-0.1 ml/100 g; tra 0.5 e 3 kg: 0.2-1 ml/kg; più di 3 kg: 0.2-0.5 ml/kg. Durante il periodo di risveglio si consiglia di prendere speciali precauzioni perché possono verificarsi fenomeni eccitativi (con scuotimento violento della testa e delle ali)
Ruminanti selvatici e da zoo: Si raccomanda il seguente schema di trattamento: xilazina 0.2 mg/kg i.m., 10-15 minuti dopo somministrare Lobotor al seguente dosaggio: - 10 ml/100 kg esclusivamente i.m. Per prolungare l'azione è possibile somministrare ulteriori dosi di Lobotor. Al fine di limitare la comparsa di effetti indesiderati, la Ketamina non deve essere mai impiegata come unico agente anestetico.



Data ultimo aggiornamento scheda: 28/10/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube