Metrobactin 250 mg 10 compresse (1x10) per cani e gatti

25 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Metrobactin

Metrobactin 250 mg 10 compresse (1x10) per cani e gatti



TITOLARE:

Le Vet Beheer B.V.

MARCHIO

Metrobactin

CONFEZIONE

250 mg 10 compresse (1x10) per cani e gatti

FORMA FARMACEUTICA
compressa

ALTRE CONFEZIONI DI METROBACTIN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
metronidazolo

GRUPPO TERAPEUTICO
Antimicotici, antiamebici, antigiardiasi imidazolici

RICETTA
ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
13,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Metrobactin 250 mg 10 compresse (1x10) per cani e gatti

trattamento delle infezioni del tratto gastrointestinale dovute a Giardia spp. e Clostridia spp. (cioè C. perfringens o C. difficile). Trattamento delle infezioni del tratto urogenitale, della cavità orale, della gola e della pelle dovute a batteri anaerobi obbligati (ad es. Clostridia spp.) sensibili al metronidazolo.

MODO D'USO

Come si usa Metrobactin 250 mg 10 compresse (1x10) per cani e gatti

Per somministrazione orale. La dose raccomandata è di 50 mg di metronidazolo per kg di peso corporeo al giorno, per 5-7 giorni. La dose giornaliera può essere suddivisa in due dosi uguali (cioè 25 mg/kg di peso corporeo due volte al giorno). Per garantire la somministrazione della dose corretta, il peso corporeo deve essere determinato nel modo più accurato possibile. Le compresse possono essere divise in 2 o 4 parti uguali per un dosaggio preciso. Appoggiare le compresse su una superficie piana, con il lato che reca la linea d'incisione rivolto verso l'alto e il lato convesso (rotondo) rivolto verso il piano d'appoggio.Per rompere a metà: premere con i pollici sui due lati della compressa. Per rompere in quattro: premere con il pollice al centro della compressa. La tabella seguente è intesa come guida alla somministrazione del prodotto alla dose raccomandata di 50 mg per kg di peso corporeo al giorno.
Peso corporeo: 1 kg - 1,25 kg: Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: ¼ di compressa
peso corporeo: >1,25 kg - 2,5 kg: Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: ½ compressa
peso corporeo: >2,5 kg - 3,75 kg: Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: ¾ di compressa
peso corporeo: >3,75 kg - 5 kg; Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: 1 compressa oppure; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: ½ compressa
peso corporeo: > 5 kg - 7,5 kg; Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: 1 +½ compresse oppure; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: ¾ di compressa
peso corporeo: > 7,5 kg - 10 kg; Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: 2 compresse oppure; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 1 compressa
peso corporeo: > 10 kg - 15 kg; Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: 3 compresse oppure; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 1 + ½ compresse
peso corporeo: > 15 kg - 20 kg; Metrobactin 250 mg compresse per cani e gatti: 4 compresse oppure; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 2 compresse
peso corporeo: > 20 kg - 25 kg; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 2 + ½ compresse
peso corporeo: > 25 kg - 30 kg; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 3 compresse
peso corporeo: > 30 kg - 35 kg; Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 3 +½ compresse
peso corporeo: > 35 kg - 40 kg: Metrobactin 500 mg compresse per cani e gatti: 4 compresse.
Avvertenze per una corretta somministrazione: le compresse possono essere divise in 2 o 4 parti uguali per un dosaggio preciso. Appoggiare le compresse su una superficie piana, con il lato che reca la linea d'incisione rivolto verso l'alto e il lato convesso (rotondo) rivolto verso il piano d'appoggio. Per rompere a metà: premere con i pollici sui due lati della compressa. Per rompere in quattro: premere con il pollice al centro della compressa.

AVVERTENZE

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: a causa della probabile variabilità (temporale, geografia) della presenza di batteri resistenti al metronidazolo, si raccomandano la raccolta di campioni batteriologici e l'analisi della sensibilità. Quando possibile, l'uso del prodotto deve sempre essere basato sull'antibiogramma. Per l'uso del medicinale veterinario devono essere tenute in considerazione le regolamentazioni ufficiali nazionali e regionali sull'uso degli antibiotici. In casi molto rari possono manifestarsi segni neurologici, in particolare dopo un trattamento prolungato con metronidazolo.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa