Neo Foractil Spray «cani e gatti» soluzione spray 200 ml

08 marzo 2021
Prodotti veterinari - Scheda Neo Foractil Spray

Neo Foractil Spray «cani e gatti» soluzione spray 200 ml


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Formevet S.r.l.

MARCHIO

Neo Foractil Spray

CONFEZIONE

«cani e gatti» soluzione spray 200 ml

FORMA FARMACEUTICA
spray

PRINCIPIO ATTIVO
permetrina + piperonile butossido + tetrametrina

GRUPPO TERAPEUTICO
Ectoparassiticidi

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
9,90 €

CONFEZIONI DI NEO FORACTIL SPRAY DISPONIBILI IN COMMERCIO

INDICAZIONI

A cosa serve Neo Foractil Spray «cani e gatti» soluzione spray 200 ml

Ectoparassiticida ad esclusivo uso esterno sugli animali, contro acari, pulci e pidocchi.

MODO D'USO

Come si usa Neo Foractil Spray «cani e gatti» soluzione spray 200 ml

Cane: da 2 a 4 ml di prodotto/kg, a seconda della lunghezza del pelo, pari a circa 2-4 secondi di erogazione dello spray/kg. L'intervallo tra un trattamento e il successivo non dovrebbe essere inferiore alle 3-4 settimane.
Gatto: 2 ml di prodotto/kg, pari a circa 2 secondi di erogazione dello spray/kg. L'intervallo tra un trattamento e il successivo deve essere di almeno 4 settimane.
Coniglio da compagnia: 3 ml di prodotto/kg, pari a circa 3 secondi di erogazione dello spray/kg. L'intervallo tra un trattamento e il successivo dovrebbe essere di 3-4 settimane.
Uccellini da gabbia e da voliera: da 1 a 2 ml di soluzione somministrata per spray per un uccello di 15-20 g a seconda della gravità delle lesioni da acari e insetti parassiti, pari a 1-2 secondi di erogazione dello spray. L'intervallo tra un trattamento e il successivo dovrebbe essere di 1-2 settimane. 1 ml di prodotto, pari a 1 secondo di pressione dell'ugello, contiene: principi attivi: piperonil butossido 10 mg, permetrina (rapporto cis/trans 25/75) 3 mg, tetrametrina 2 mg. Spruzzare il prodotto tenendo la bombola a circa 5- 10 cm dall'area da trattare. La speciale valvola permette di dosare il getto senza dispersione.
Vaporizzare a seconda degli animali, evitando gli occhi e la bocca, su piume, manto, orecchie e zampe. Non superare le dosi consigliate.


Data ultimo aggiornamento: 02/02/2021

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
I cani da allerta medica
24 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
I cani da allerta medica
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa