Nobilis Rismavac + Ca126 iniett. 1 fiala da 2000 dosi

18 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Nobilis Rismavac + Ca126

Nobilis Rismavac + Ca126 iniett. 1 fiala da 2000 dosi




TITOLARE:

Intervet International B.V.

CONCESSIONARIO:

MSD Animal Health S.r.l.

MARCHIO

Nobilis Rismavac + Ca126

CONFEZIONE

iniett. 1 fiala da 2000 dosi

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI NOBILIS RISMAVAC + CA126 DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino morbo di Marek (ceppo herpes di tacchino e pollo) vivo

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
51,20 €

INDICAZIONI

A cosa serve Nobilis Rismavac + Ca126 iniett. 1 fiala da 2000 dosi

è raccomandato per l'impiego in uova embrionate al 18° giorno di incubazione e in polli sani di un giorno di età. E' indicato in caso di prevalenza di ceppi molto virulenti del virus della Malattia di Marek (vvMDV). Inizio dell'immunità: dopo la vaccinazione in-ovo, i pulcini risultano immunizzati a partire dal 5° giorno di vita. Durata immunità: per tutta la durata della vita.

MODO D'USO

Come si usa Nobilis Rismavac + Ca126 iniett. 1 fiala da 2000 dosi

ogni dose di vaccino contiene la stessa quantità di virus (almeno 103,0 PFU del sierotipo CVI-988 e almeno 103,0 PFU per il sierotipo FC126), indipendentemente dalla via di somministrazione (intramuscolare, sottocutanea, in-ovo). Tuttavia, il volume di solvente per vaccini aviari cellulo-associati nel quale deve essere diluito il vaccino concentrato sarà minore nel caso della somministrazione in-ovo, in relazione al tipo di apparecchiatura utilizzata. Al momento dell'uso, il vaccino va diluito nell'apposito solvente per vaccini aviari cellulo-associati di MSD Animal Health.
Vaccinazione per via sottocutanea nel collo o intramuscolare nella coscia: l'attrezzatura da impiegare per la vaccinazione deve essere stata precedentemente sterilizzata in acqua bollente per 20 minuti o in autoclave (15 minuti a 121°C). Non usare disinfettanti chimici. Riempire la siringa automatica sterilizzata secondo le raccomandazioni del produttore e regolarla alla dose di 0,2 ml o 0,1 ml, a seconda della via di somministrazione che si vuole utilizzare. Il vaccino è così pronto per l'uso. Durante la vaccinazione, il flacone del vaccino disciolto va tenuto in un bagno di ghiaccio ed agitato frequentemente. Il vaccino così diluito deve essere usato entro 2 ore, altrimenti va scartato. Il vaccino va somministrato a pulcini di un giorno di vita usando siringhe automatiche sterili. Le vie e le dosi consigliate sono le seguenti: per via sottocutanea, utilizzando una dose di 0,2 ml /capo (1000 dosi di vaccino sciolte in 200 ml di solvente, oppure 2000 dosi in 400 ml, oppure 2x2000 dosi in 800 ml); per via intramuscolare, utilizzando una dose di 0,1 ml /capo (2000 dosi in 200 ml, oppure 2x2000 dosi in 400 ml).
Vaccinazione in-ovo: inoculare nelle uova al 18° giorno di incubazione mediante l'apposita apparecchiatura automatica. La dose consigliata, in relazione al tipo di apparecchiatura automatica utilizzata, è di 0,05-0,1 ml/capo (1000 dosi di vaccino sciolte in 50-100 ml di solvente; 2000 dosi sciolte in 100-200 ml di solvente o 2x2000 dosi sciolte in 200-400 ml di solvente).
Quando il vaccino è diluito, deve essere utilizzato entro 2 ore; durante le operazioni di vaccinazione deve essere conservato in un bagno di ghiaccio ed agitato frequentemente.



Data ultimo aggiornamento scheda: 17/01/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube