Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma os tanica 5 kg

27 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma

Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma os tanica 5 kg



TITOLARE:

Chemifarma S.p.A.

MARCHIO

Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma

CONFEZIONE

os tanica 5 kg

FORMA FARMACEUTICA
liquido uso orale

ALTRE CONFEZIONI DI OSSITETRACICLINA 20% LIQUIDO CHEMIFARMA DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
oxitetraciclina

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
6 mesi

PREZZO
-------- €

INDICAZIONI

A cosa serve Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma os tanica 5 kg

POLLI da CARNE, TACCHINI E GALLINE OVAIOLE: malattie batteriche gastrointestinali, respiratorie e dell'apparato genitale, setticemie batteriche sostenute da germi sensibili all'ossitetraciclina.
CONIGLI: colibacillosi, salmonellosi, pasteurellosi sostenute da germi sensibili all'ossitetraciclina.
SUINI: malattie batteriche intestinali e respiratorie sostenute da germi sensibili all'ossitetraciclina.
VITELLI da LATTE: pasteurellosi, affezioni complicanti le virosi dell'apparato digerente, polmonite enzootica sostenute da germi sensibili all'ossitetraciclina.

MODO D'USO

Come si usa Ossitetraciclina 20% Liquido Chemifarma os tanica 5 kg

Il prodotto deve essere somministrato nell'acqua di bevanda, secondo le indicazioni del Medico Veterinario prescrittore, avendo cura di non superare la posologia in mg/kg p.v. giornaliera autorizzata. Polli da carne e tacchini: 20-35 g di prodotto/100 kg p.v. (pari a 40 - 70 mg di principio attivo/kg p.v.) in funzione dell'età, del peso e del consumo di acqua degli animali, per 3 - 5 giorni. Galline ovaiole: 12,5 - 25 g di prodotto/100 kg p.v. (pari a 25 - 50 mg di principio attivo/kg p.v.) in funzione dell'età, del peso e del consumo di acqua degli animali, per 3 - 5 giorni. Suini: 10 - 25 g di prodotto/100 kg p.v. (pari a 20 - 50 mg di principio attivo/kg p.v.), in funzione dell'età, del peso e del consumo di acqua degli animali, per 3 - 5 giorni. Conigli: 20-40 g di prodotto/100 kg p.v. (pari a 40 - 80 mg di principio attivo/kg p.v.) in funzione dell'età, del peso e del consumo di acqua degli animali, per 3 - 5 giorni. Vitelli da latte: 12,5-20 g di prodotto/100 kg p.v. (pari a 25 - 40 mg di principio attivo/kg p.v.) in funzione dell'età, del peso e del consumo di acqua degli animali, per 3 - 5 giorni.



Data ultimo aggiornamento scheda: 28/10/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa