Otomax gocce otologiche flacone polietilene 34 ml c/contagocce

24 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Otomax

Otomax gocce otologiche flacone polietilene 34 ml c/contagocce



TITOLARE:

MSD Animal Health S.r.l.

MARCHIO

Otomax

CONFEZIONE

gocce otologiche flacone polietilene 34 ml c/contagocce

FORMA FARMACEUTICA
gocce

ALTRE CONFEZIONI DI OTOMAX DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
gentamicina + betametasone + clotrimazolo

GRUPPO TERAPEUTICO
Corticoidi con o senza antibiotici

RICETTA
ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
36,50 €

INDICAZIONI

A cosa serve Otomax gocce otologiche flacone polietilene 34 ml c/contagocce

trattamento dell'otite esterna. Anche per il trattamento, di breve durata, delle riacutizzazioni dell'otite cronica, sostenuta da batteri sensibili alla gentamicina, quali Staphylococcus intermedius e da funghi sensibili al clotrimazolo, in particolare Malassezia pachydermatis.

MODO D'USO

Come si usa Otomax gocce otologiche flacone polietilene 34 ml c/contagocce

per esclusivo uso otologico. Prima dell'uso agitare bene il flacone. Cani di peso inferiore a 15 kg: applicare 4 gocce per orecchio, due volte al giorno. Cani di peso superiore a 15 kg: applicare 8 gocce per orecchio, due volte al giorno. La durata del trattamento è di 7 giorni. Agitare sempre in modo accurato prima dell'uso. Dopo l'applicazione massaggiare brevemente e delicatamente la base dell'orecchio per favorire la penetrazione della preparazione nella porzione inferiore del canale uditivo esterno. 1 goccia di Otomax contiene 66,9 UI di gentamicina, 22,3 µg di betametasone e 223 µg di clotrimazolo.

AVVERTENZE

si deve evitare il contatto con gli occhi. In caso di contatto accidentale, sciacquare abbondantemente con acqua. Prima di instillare il prodotto nell'orecchio, esaminare attentamente il condotto auricolare esterno, per essere certi che la membrana timpanica non sia perforata, al fine di evitare la possibilità di trasmissione dell'infezione all'orecchio medio, così come di danneggiare la coclea o l'apparato vestibolare. L'orecchio esterno dovrebbe essere pulito meticolosamente ed asciugato prima del trattamento. Tagliare il pelo in eccesso attorno all'area di trattamento.Le otiti batteriche e fungine sono spesso di natura secondaria. Le cause sottostanti devono essere identificate e trattate. L'uso del prodotto si deve basare sulla sensibilità dei batteri isolati e/o su altri tests diagnostici appropriati. Se ciò non fosse possibile, la terapia si deve basare su informazioni epidemiologiche locali (regionali, a livello di allevamento) relative alla sensibilità dei batteri coinvolti. L'uso del prodotto secondo modalità non conformi alle istruzioni contenute nella RCP può aumentare la prevalenzadi batteri resistenti alla gentamicina e può diminuire l'efficacia del trattamento con altri aminiglicosidi, a causa della potenziale resistenza crociata. E' noto che un uso prolungato ed intensivo di preparazioni a base di corticosteroidi topici promuove effetti locali e sistemici, comprendenti la soppressione della funzionalità surrenalica, l'assottigliamento dell'epidermide e una guarigione ritardata. Non somministrare a cagne gravide o in allattamento. Non somministrare il prodotto contemporaneamente a sostanze ototossiche.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa