Science Plan Feline Culinary Creations Manzo 82 g

28 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Science Plan Feline Culinary Creations

Science Plan Feline Culinary Creations Manzo 82 g




TITOLARE:

Hill's Pet Nutrition S.p.A.

MARCHIO

Science Plan Feline Culinary Creations

CONFEZIONE

Manzo 82 g

ALTRE CONFEZIONI DI SCIENCE PLAN FELINE CULINARY CREATIONS DISPONIBILI

GRUPPO TERAPEUTICO
VETERINARI. VARI...

PREZZO
1,11 €

INDICAZIONI

A cosa serve Science Plan Feline Culinary Creations Manzo 82 g

alimento completo e bilanciato per rafforzare le difese immunitarie e per la salute dell'apparato digerente. Con antiossidanti clinicamente testati e DHA dall'olio di pesce.

MODO D'USO

Come si usa Science Plan Feline Culinary Creations Manzo 82 g

i gattini, le femmine in gravidanza e in allattamento, possono essere alimentati con quantità illimitate di prodotto, ma si consiglia comunque di consultare le istruzioni sulla guida fornita. I dosaggi sono da considerarsi indicativi, in quanto le esigenze degli animali cambiano. Adattare le dosi al fine di mantenere il peso corporeo ideale.
Gattini: Science Plan Culinary Creations Kitten dovrebbe essere somministrato dallo svezzamento fino alla maturità, vale a dire 1 anno di età. Di solito i gattini possono essere alimentati con quantità illimitate di Science Plan Culinary Creations Kitten, sebbene la presente guida possa essere utilizzata come punto di partenza per 2-4 pasti al giorno e poi le dosi adattate, con l'obiettivo di raggiungere/mantenere la condizione corporea ideale.
Gravidanza: le femmine in gravidanza possono essere alimentate con quantità illimitate di Science Plan Culinary Creations Kitten, sebbene la presente guida possa essere utilizzata come punto di partenza e poi le dosi adattate, con l'obiettivo di mantenere la condizione corporea ideale.
Allattamento: le femmine in allattamento possono essere alimentate con quantità illimitate di Science Plan Culinary Creations Kitten (cioè ad libitum) fino alla fine dello svezzamento.



Data ultimo aggiornamento scheda: 31/08/2012

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube