Sputolysin polvere 420 g

04 marzo 2021
Prodotti veterinari - Scheda Sputolysin

Sputolysin polvere 420 g


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Boehringer Ingelheim Vetmedica GmbH

CONCESSIONARIO:

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.

MARCHIO

Sputolysin

CONFEZIONE

polvere 420 g

FORMA FARMACEUTICA
polveri orali

PRINCIPIO ATTIVO
dembrexina

GRUPPO TERAPEUTICO
Mucolitici espettoranti

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
87,60 €

CONFEZIONI DI SPUTOLYSIN DISPONIBILI IN COMMERCIO
  • sputolysin polvere 420 g (scheda corrente)

INDICAZIONI

A cosa serve Sputolysin polvere 420 g

trattamento sintomatico delle affezioni respiratorie accompagnate da alterazioni della secrezione e contraddistinte dalla presenza di essudati come flogosi catarrali delle prime vie respiratorie, bronchiti acute, subacute e croniche. In presenza di disturbi di ordine generale (come ad esempio ipertermia, disoressia, ecc.) è consigliabile un trattamento eziologico.

MODO D'USO

Come si usa Sputolysin polvere 420 g

somministrare per via orale 0,3 mg di dembrexina cloridrato monoidrato/kg p.c. due volte al giorno, alla mattina e alla sera. Un cucchiaio dosatore contiene 5 g di polvere, pari a 25 mg di principio attivo. Ad un cavallo di 500 kg devono essere somministrati 6 cucchiai dosatori di polvere la mattina e 6 la sera. Il trattamento (terapia di mantenimento) deve continuare fino alla scomparsa dei sintomi (massimo 15 giorni).Le dosi sopra indicate possono subire variazioni a giudizio del medico veterinario. La terapia potrà essere cambiata se, dopo almeno 5 giorni di trattamento, non si verifica alcun miglioramento dei sintomi correlati ai disturbi della secrezione (discrinia).

AVVERTENZE

non usare in cavalli con edema polmonare o alterazioni epatorenali in atto. Non usare in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


Data ultimo aggiornamento: 01/02/2021

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa