Suiseng iniett. fiala in PET 100 ml (50 dosi)

01 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Suiseng

Suiseng iniett. fiala in PET 100 ml (50 dosi)



TITOLARE:

Hipra Laboratorios S.A.

MARCHIO

Suiseng

CONFEZIONE

iniett. fiala in PET 100 ml (50 dosi)

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

ALTRE CONFEZIONI DI SUISENG DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino colibacillosi neonatale del suino inattivato + vaccino Clostridium perfringens per uso veterinario

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
15 mesi

PREZZO
272,60 €

INDICAZIONI

A cosa serve Suiseng iniett. fiala in PET 100 ml (50 dosi)

Suinetti: per la protezione passiva di suinetti neonati mediante l'immunizzazione attiva di scrofe e scrofette
riproduttrici al fine di ridurre la mortalità e i sintomi clinici dell'enterotossicosi neonatale, come la diarrea provocata da ceppi enterotossigeni di Escherichia coli che esprimono le adesine F4ab (K88ab), F4ac (K88ac), F5 (K99) o F6 (987P).La persistenza di questi anticorpi non è stata determinata. Per l'immunizzazione passiva di suinetti neonati contro l'enterite necrotica mediante l'immunizzazione attiva di scrofe e scrofette riproduttrici al fine di indurre la produzione di anticorpi sieroneutralizzanti contro la ß-tossina di Clostridium perfringens tipo C. La persistenza degli anticorpi non è stata determinata. Scrofe e scrofette: per l'immunizzazione attiva di scrofe e scrofette riproduttrici al fine di indurre la produzione di anticorpi sieroneutralizzanti contro l'a-tossina di Clostridium novyi tipo B. La rilevanza degli anticorpi sieroneutralizzanti non è stata determinata sperimentalmente. Sono stati rilevati anticorpi 3 settimane dopo la vaccinazione; la loro persistenza non è stata determinata.

MODO D'USO

Come si usa Suiseng iniett. fiala in PET 100 ml (50 dosi)

Per via intramuscolare, nei muscoli del collo. Suini: 2 ml/animale. Lo schema di vaccinazione di base comprende due dosi: la prima dose circa 6 settimane prima del parto e una seconda dose circa 3 settimane prima del parto. Si consiglia di somministrare la seconda dose sul lato opposto. Rivaccinazione: a ogni gestazione successiva, somministrare una dose 3 settimane prima della data prevista per il parto. È consigliabile somministrare il vaccino a una temperatura compresa tra +15°C e +25°C. Agitare prima dell'uso.



Data ultimo aggiornamento scheda: 21/02/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
A spasso con il cane: giocare con la palla
20 settembre 2020
Notizie e aggiornamenti
A spasso con il cane: giocare con la palla
Il cucciolo non è un giocattolo
25 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Il cucciolo non è un giocattolo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa