Sulfadimetossina 20% Chemifarma 1 sacco 5 kg

19 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Sulfadimetossina 20% Chemifarma

Sulfadimetossina 20% Chemifarma 1 sacco 5 kg




TITOLARE:

Chemifarma S.p.A.

MARCHIO

Sulfadimetossina 20% Chemifarma

CONFEZIONE

1 sacco 5 kg

FORMA FARMACEUTICA
granulato

ALTRE CONFEZIONI DI SULFADIMETOSSINA 20% CHEMIFARMA DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
sulfadimetoxina

GRUPPO TERAPEUTICO
Sulfamidici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
-------- €

INDICAZIONI

A cosa serve Sulfadimetossina 20% Chemifarma 1 sacco 5 kg

suini (fino a sei mesi di età): enteriti batteriche sostenute da germi sensibili alla sulfadimetossina. Vitelli da latte: malattie batteriche sostenute da germi sensibili alla sulfadimetossina. Conigli: coccidiosi e salmonellosi sostenute da germi sensibili alla sulfadimetossina. Polli da carne: malattie batteriche sostenute da germi sensibili alla sulfadimetossina

MODO D'USO

Come si usa Sulfadimetossina 20% Chemifarma 1 sacco 5 kg

Diluire accuratamente nell'acqua, nel latte da ricostituire o nel mangime liquido alle dosi indicate. Non miscelare in mangimi solidi. Polli da carne, conigli e suini (fino a sei mesi): 30,0 g/100 kg di peso vivo (60 mg di principio attivo/kg p.v.), per 3 – 5 giorni, avendo cura di non superare la posologia in mg di p.a./kg p.v. giornaliero autorizzata. Vitelli da latte: da 12,5 a 25,0 g di prodotto ogni 100 kg di peso vivo (pari a 25 - 50 mg di principio attivo/kg p.v.), per 3 – 5 giorni. La somministrazione nell'acqua di bevanda deve essere eseguita tendendo conto del consumo giornaliero di acqua e del peso vivo in modo da somministrare la dose prescritta. L'assunzione di acqua medicata dipende dalle condizioni cliniche degli animali. Per assicurare la corretta posologia ed evitare sovra o sottodosaggi, raggruppare gli animali da trattare in base al peso vivo tenendo conto del consumo giornaliero di acqua e calcolare accuratamente il dosaggio di prodotto da solubilizzare nell'acqua da bere.



Data ultimo aggiornamento scheda: 11/03/2019

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube