Tiljet 20 im 1 flacone 250 ml

04 marzo 2021
Prodotti veterinari - Scheda Tiljet 20

Tiljet 20 im 1 flacone 250 ml


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Ceva Salute Animale S.p.A.

MARCHIO

Tiljet 20

CONFEZIONE

im 1 flacone 250 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
tilosina per uso veterinario

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
DISCR.

CONFEZIONI DI TILJET 20 DISPONIBILI IN COMMERCIO
  • tiljet 20 im 1 flacone 250 ml (scheda corrente)

INDICAZIONI

A cosa serve Tiljet 20 im 1 flacone 250 ml

Bovini: Malattie respiratorie (polmonite, broncopolmonite), Febbre da trasporto, Sindrome pneumoenterica dei vitelli, Metriti, Mastiti acute, Zoppina lombarda, Piodermiti.
Suini: Malattie respiratorie (pleuropolmonite e polmonite enzootica), Artriti da micoplasmi e streptococchi, Enterite necrotica superficiale, Mal rossino, Mastite-metrite-Agalassia.
Cani: Malattie respiratorie (tracheiti, bronchiti, polmoniti, broncopolmoniti), Tonsilliti, Otiti, Mastiti, Leptospirosi, Infezioni batteriche secondarie a malattie virali, Cistiti, Piodermiti. Causate da: Gram positivi: Actinobacillus pleuropneumoniae, Actinomyces pyogenes, Arcanumbacterium pyogenes, Clostridium perfringens, corine-batteri, enterococchi, Erisypelothrix rhusiophathiae, pneumococchi, Sarcina lutea, Staphylococcus aureus, Streptococcus dysgalactiae, Streptococcus uberis. Gram negativi: Bordetella spp., Pasteurella spp., Neisseria spp., Leptospira spp., Salmonella spp. Altri: Micoplasmi.

MODO D'USO

Come si usa Tiljet 20 im 1 flacone 250 ml

4 - 10 mg tilosina/kg p.v. per via i.m. (suddividendo la dose in più punti di inoculo): bovini: 1 ml Tiljet ogni 20 - 50 kg p.v. Suini: 1 ml Tiljet ogni 20 - 50 kg p.v. Cani: 0,5 ml Tiljet ogni 10 - 20 kg p.v. Somministrare una volta al giorno per 3 giorni. Nei casi gravi il trattamento può essere ripetuto ogni 12 ore sempre per 3 giorni consecutivi o secondo indicazioni del medico veterinario. Nei suini non somministrare più di 5 ml per sito di iniezione.


Data ultimo aggiornamento: 07/09/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa