Tylan Solubile flacone 110 g

04 marzo 2021
Prodotti veterinari - Scheda Tylan Solubile

Tylan Solubile flacone 110 g


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

TITOLARE:

Eli Lilly Italia S.p.A.

CONCESSIONARIO:

Elanco Italia S.p.A.

MARCHIO

Tylan Solubile

CONFEZIONE

flacone 110 g

FORMA FARMACEUTICA
granulato

PRINCIPIO ATTIVO
tilosina tartrato per uso veterinario

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
65,00 €

CONFEZIONI DI TYLAN SOLUBILE DISPONIBILI IN COMMERCIO

INDICAZIONI

A cosa serve Tylan Solubile flacone 110 g

Polli da carne e Galline ovaiole: Malattia Cronica Repsiratoria e Enterite Necrotica.
Tacchini: Malattia Cronica Respiratoria e Sinusite Infettiva.
Suini: Dissenteria, Pomonite Enzootica e forme diarroiche da batteri sensibili alla tilosina. Per informazioni relative alla dissenteria, vedere il paragrafo "Precauzioni speciali per l'impiego negli animali.
Vitelli: Polmonite e forme respiratorie sostenute da Micoplasmi e Pasteurella multocida sensibili alla tilosina.

MODO D'USO

Come si usa Tylan Solubile flacone 110 g

polli da Carne e Galline Ovaiole: Malattia Cronica Respiratoria (MCR): somministrare Tylan Solubile nell'acqua da bere ad una concentrazione di 0,5 g per litro, pari a circa 100 mg di tilosina per kg di peso vivo in base all'età ed al consumo di acqua dell'animale, per un periodo da 3 a 5 giorni. Enterite Necrotica: somministrare Tylan Solubile nell'acqua da bere ad una concentrazione di 0,1 g per litro, pari a 20-50 mg di tilosina per kg di peso vivo in base all'età ed al consumo di acqua dell'animale, per un periodo di 3 giorni. Tacchini: somministrare Tylan Solubile nell'acqua da bere ad una concentrazione di 0,5 g per litro, pari a 50-200 mg di tilosina per kg di peso vivo in base all'età ed al consumo di acqua dell'animale, per un periodo di 2-5 giorni. Suini: somministrare Tylan Solubile nell'acqua da bere ad una concentrazione di 0,25 g per litro, pari a 25 mg di tilosina per kg di peso vivo, per un periodo di 3-10 giorni. Vitelli: somministrare un grammo di tilosina base per animale per via orale due volte al giorno, pari a 40 mg di tilosina per kg di peso vivo, per un periodo di 7 giorni.

AVVERTENZE

l'assunzione del medicinale da parte degli animali può essere alterata a seguito della malattia. Per i soggetti che presentano un'assunzione ridotta di acqua eseguire il trattamento per via parenterale, utilizzando un idoneo prodotto iniettabile su consiglio del medico veterinario. L'utilizzo ripetuto o protratto va evitato, migliorando le prassi di gestione e mediante pulizia e disinfezione.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: è stato dimostrato un elevato tasso di resistenza in vitro in ceppi europei di Brachyspira hyodysenteriae, implicando che il prodotto non è sufficientemente efficace nella dissenteria suina. Se possibile, la tilosina deve essere usata esclusivamente in base ai risultati dell'antibiogramma. Un utilizzo di tali prodotti diverso dalle istruzioni fornite nell'RCP può condurre ad un aumento della prevalenze dei batteri resistenti alla tilosina e può determinare una diminuzione dell'efficacia dei trattamenti con altri antibiotici macrolidi e lincosamidi per l'insorgenza di resistenza crociata. N on lasciare l'acqua medicata alla portata di animali non in terapia o selvatici.


Data ultimo aggiornamento: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa