Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale tanica da 5 litri

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2018
Prodotti veterinari - Scheda Vetmulin 125 mg/ml

Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale tanica da 5 litri




AZIENDA

Huvepharma Italia

MARCHIO

Vetmulin 125 mg/ml

CONFEZIONE

soluzione orale tanica da 5 litri

PRINCIPIO ATTIVO
tiamulina idrogeno fumarato

FORMA FARMACEUTICA
granulato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
30 mesi

PREZZO
-------- €


INDICAZIONI

A cosa serve Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale tanica da 5 litri

in suini: per il trattamento della dissenteria suina causata o complicata da Brachyspira hyodysenterie sensibili alla tiamulina. Per il trattamento della polmonite enzootica e la riduzione delle lesioni causate da Mycoplasma hyopneumoniae sensibili alla tiamulina. Si deve stabilire la presenza della malattia nel gruppo prima dell'uso.

MODO D'USO

Come si usa Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale tanica da 5 litri

da somministrare per via orale nell'acqua da bere. Dissenteria suina: 8,8 mg di idrogenofumarato di tiamulina per kg di peso vivo al giorno (equivalenti a 7 ml di prodotto per 100 kg di peso vivo al giorno) per 5 giorni consecutivi. Polmonite enzootica: 15-20 mg di idrogenofumarato di tiamulina per kg di p.v. al giorno (equivalenti a 12-16 ml di prodotto per 100 kg di p.v. al giorno) per 5 giorni.
Somministrazione: l'assunzione di acqua medicata dipende dal peso vivo effettivo, dal consumo d'acqua, dalle condizioni cliniche degli animali, dall'ambiente, dall'età e dal tipo di alimento fornito. Per ottenere il dosaggio corretto, calcolare la concentrazione di tiamulina come segue:
...ml di Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale da somministrare nell'acqua da bere per kg di peso vivo al giorno x peso vivo medio (Kg) : assunzione d'acqua media giornaliera (l/animale) = ....ml di Vetmulin 125 mg/ml soluzione orale da somministrare nell'acqua da bere per litro d'acqua da bere
Per assicurare un dosaggio corretto, il peso vivo deve essere determinato nel modo più accurato possibile, al fine di evitare il sottodosaggio. Le dosi richieste devono essere misurate utilizzando apparecchi di pesatura adeguatamente calibrati. L'acqua medicata va cambiata ogni 24 ore. L'assunzione di quantitativi conformi di acqua da bere va garantita assicurando la presenza di dispositivi di abbeveraggio sufficienti. Per evitare il manifestarsi di resistenza in caso di consumo di tiamulina a dosi sub- terapeutiche, pulire adeguatamente gli attrezzi di abbeveraggio al termine del trattamento.






Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne