Thiola

17 gennaio 2021

Thiola


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Thiola (tiopronina)


Thiola è un farmaco a base di tiopronina, appartenente al gruppo terapeutico Mucolitici. E' commercializzato in Italia da Pfizer Limited

Confezioni e formulazioni di Thiola disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Thiola disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Thiola e perchè si usa


Disfunzione epatica, epatite acuta e cronica, postumi da intossicazioni.


Indicazioni: come usare Thiola, posologia, dosi e modo d'uso


Thiola fiale: per via i.m. e e.v.: 1 o più fiale/die a giudizio del medico.

Thiola compresse rivestite: 2 o più compresse rivestite/die a giudizio del medico, prima dei pasti.


Controindicazioni: quando non dev'essere usato Thiola


Ipersensibilità individuale accertata verso il farmaco.


Thiola può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non sono previste preclusioni all'uso del farmaco in gravidanza, né sono noti effetti sul neonato per passaggio del farmaco nel latte materno.


Quali sono gli effetti indesiderati di Thiola


In pazienti ipersensibili potrebbero comparire sintomi allergici quali brividi o ipotensione, rossori, eruzioni cutanee, febbre, sensazioni di nausea, rammollimento delle feci, cefalea, dolori addominali, affaticamento degli arti. Gli eventuali effetti collaterali osservati sono transitori e di lieve entità.



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa