L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

22/11/2006 19:02:33

Ansia?

Saluti,da qualche tempo soffro di stanchezza mentale e senso di stordimento che penso essere correlati all' Ansia .Però avverto anche dei formicolii nel braccio sinistro e nella mano sinistra.In più la gamba sinistra a volte la sento come bloccarsi.Sono anche questi sintomi di Ansia che mi dovrò accingere a curare o possono essere correlati a quale altra patologia?Distinti saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/11/2006

L' Ansia non deve mai essere la prima ipotesi in presenza di sintomi, bensì l'ultima spiaggia quando si sono potute escludere tutte le cause organiche. Le parestesie che riferisce potrebbero avere, ad esempio, una genesi neurologica o anche circolatoria. Provi a sentire il Suo medico per verificare se queste ipotesi si possano o meno scartare. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Risposta del25/11/2006

Data la sua giovane età, e la sua stessa ammissione, potrebbe trattarsi proprio di equivalenti ansiosi, che assumono molteplici forme. Comunque faccia gli esami di routine con in più un Rx del rachide.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Risposta del25/11/2006

Inoltre ricercherei gli anticorpi anti EBV, in quanto sono descritte delle neuriti periferiche associate a tale infezione.
Nella letteratura in medline. però, non sono descritte, contrariamente a quanto viene da taluni affermato in questo sito, terapie "eradicanti". Però ho trovato un abstract di medici cinesi che hanno avuto ottimi risultati, nella FASE ACUTA, con l'interferone. Peraltro, sempre in medline, si afferma anche che la "cronicizzazione" della Mononucleosi non è correlata ad un aumento della carica virale. Val la pena di parlare di tutto questo col medico curante, perchè abbia più idee nel trattare i tuoi problemi.
Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra