L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

10/04/2006 11:27:02

Artrite reumatoide, lupus..??

Avevo gia scritto tempo fa..la situazione non è migliorata,in pratica sono piu di 2 anni che ogni 1-2-3 settimane, i linfonodi del collo si gonfiano e fanno male,mi viene un gran mal di testa,nausea,dolori articolari..all inizio anke febbre,ora da qualke mese sto facendo una cura omeopatica che ha fatto migliorare un po le cose,ad esempio non mi viene piu febbre alta ma solo qualke linea,ma del resto..ves, prc, fibrinogeno sono sempre molto elevati,da 3 anni..stamattina sono andata a fare dei nuovi esami perche il medico sospetta a.r o lupus..ho fatto anke da poco il test degli immuno modulatori microbiologici.i risultati: D ( malattie focali,infiammazioni alla cistifellea,all appendice..) 2 crocette (concentrazione media, medio titolo degli anticorpi) e Om (malattie circolatorie, disturbi metabolismo,allergie alimentari, in combinazione con A e K (A: disturbi di senilita precoce,disturbi del metabolismo ghiandolare, arteriosclerosi, malattie cardiache e nervose, paradontosi,sbalzi di pressione, stanchezza) (K: disturbi circolatori, malattie venose, coliche, allergie, disturbi del metabolismo e del climaterio)gli esami specifici di stamattina saranno pronti il 26..intanto attendevo un parere, sono un po in ansia,sono molto giovane, ho 19 anni

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/04/2006

Carissima, se i linfonodi si gonfiano, ha febbretta, le cure omeopatiche hanno cominciato ad avere effetto, vuol dire che lei ha un agente esterno che stimola il sistema immunitario, questo non riesce ad eliminarlo, manda sintomi vagi e aspecifici, per comunicare che effettivamente non è in buone condizioni, molto probabilmente, forse si sta sprogrammando e sta per effettuare una malattia autoimmune, che ancora non è presente. Per questo in studio ho esami strumentali che mi facilitano nel ragionamneto diagntico e che mi permettono di ridurre gli esmi del sangue, ma così a distanza, non è facile. Forse non ha fatto gli esami giusti per dimostrare la presenza dell'agente esterno.
emocromo e formula, piastrine,
Tipizzazione HLA classe I e II. Con espressione genica e corrispondenze sierologiche.
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD20, CD16/56, CD23, CD25,
cANCA
pANCA
ENA (Ab ati nucleo specifici)
AMA (Ab anti mitocondrio
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
Anticorpi antinucleo (ANA e frazioni (ENA, Sm, RNP)
Calcitonina
Prolattina (possibilmente al 21°giorno mestruale)
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA TRACHOMATIS ]gG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
· ANTCORPI ANTI-GANGLIOSIDI GM1 IgG e lgM
GD1b IgG e IgM
GQ1b IgG e IgM
sulfatidi
anti-MAG (glicoproteina associata alla mielina)
· ANTICORPI ANTI-STREPTOCHINASI







Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra