Calo ponderale - Malattie infettive
L'esperto risponde

Calo ponderale




Domanda del 10 settembre 2005
Buongiorno,
mia madre (64 anni) dopo un forte calo di peso, non riesce più a riprendere kili. Sebbene questo sia un bene per i più, lei appare un po sottotono. Gli esami del sangue eseguiti non riscontrano anomalie se non i trigliceridi bassi e nell'Elettroforesi delle Sieroproteine: Rapp. A/G: 1, 6 (Rif 1, 10-2, 40 ). Il peso attuale è sicuramente più corretto, ma visto che non abbiamo del tutto capito a che cosa è stato dovuto il calo di peso iniziale (lei dice per problemi di denti e successiva applicazione dentiera) ora mi chiedo anche come mai pur mangiando normalmente non acquista qualche kilo, anzi quest'estate al mare ha perso un kilo.
Avete suggerimenti sul da farsi ed eventualmente sulle cause di cui sopra?
Saluti.

Risposta del 13 settembre 2005
Sperando che ne abbiate parlato con il vostro medico curante sarebbe opportuno previo suo consulto valutare ed escludere patologie della tiroide, dell'apparato digerente che possano causare una perdita di peso.

Dott. Dario Ierna
Specialista in Medicina interna
CATANIA (CT)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive

Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Potrebbe interessarti