L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

21/07/2005 10:47:16

Cartilagine del ginocchio

Ho 50 anni. Sono stata operata a dicembre 2004 al menisco ed è stata eseguita una pulizia della cartilagine compromessa da una forma Artrosi ca. Permane una sensazione di fastidio nel camminare, e una difficoltà nel salire e scendere le scale, la sensazione che l'articolazione non sia più lubrificata e che le ossa del ginocchio si accavallino- con dolore- quando faccio dei movimenti. Il mio ortopedico mi ha lasciato intendere che durante l'intervento (che non ha eseguito lui) sia stata fatta un'azione troppo radicale sulla cartilagine e mi ha suggerito dei cicli di terapia infiltrativi con acido Ialuronico. Sono efficaci? Non rischiano di avere altri effetti dannosi sull'osso? Mi devo rassegnare ad avere una situazione che mi condiziona pesantemente? Grazie


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/08/2005

Gent.ma signora,

le infiltrazioni con acido jaluronico le potranno essere utili e non hanno effetti collaterali. Ovviamente non posso giudicare se l'intervento dell'ortopedico sia stato troppo cruento o meno. Le consiglio una R.M.N. al ginocchio così si potrà valutare la cartilagine articolare . Cordiali saluti

Dott. Piero Notarrigo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina estetica
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra