L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

25/06/2007 10:43:36

Cistite emorragica

Gentile dottore ho 38 anni e da 16 anni soffro di cistite. Ce l'ho una volta all'anno, ma questa volta l'ho avuta emorragica.Il mio medico mi sta curando con levoxacin 500 per cinque giorni,dopo la terza somministrazione sembrava andare meglio ma al quinto giorno è tornato il bruciore alla pelvi al lato sinistro.Il giorno prima dell'arrivo della cistite avevo effettuato un'ecografia per controllare un piccolo fibroma che ho all'utero e il ginecologo mi ha detto che avevo l'ovaio sinistro posizionato più in basso del destro e di forma allungata. Puo esserci un nesso tra le due cose?é bene continuare con il levoxacin per altri cinqe giorni?La ringrazio e la saluto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/06/2007

la sola disosizione spaziale dell'ovaio non può giustificare la comparsa della Cistite . per quanto riguarda la terapia se il levoxacin ha fallito la risoluzione della sintomatologia il consiglio è di provare a cambiare antibiotico perchè i germi responsabili dell'infezione e quindi della sintomatologia possono essere divenuti resistenti a questo antibiotico. Inoltre il consiglio per ridurre le recidive è di bere molto e di mantenere una corretta e regolare funzionalità intestinale.
cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra