L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/07/2007 20:56:44

Cistite

Ciao sono una ragazza di 21 anni.l'anno scorso sono stata a vienna e nell' ostello dove pernottavo insieme alle mie compagne ho preso la cistite.non avevo dolore pero non riuscivo quasi piu a trattenere l'urina e mi dovevo fermare spesso per andare in bagno.tornata a casa sono andata dal medico di famiglia che mi ha prescritto monuril.sono stata bene 1 settimana,poi, a distanza di 1anno ho ancora problemi nel trattenere l' urina e dopo òa minzione devo aspettare circa 1-2 minuti per svuotare tutto, poi lo stimolo ritorna subito.2mesi fa ho avuto bruciore alla vascica e l' urinocoltura era negativa, l' eco reni e surreni negativi.ho sentito che queste frequenti finti cistiti possono essere provocate da vaginiti.io pero non ho notato nessuna perdita vaginale anormale o infiammazioni esterne.cosa puo alloraq causare il mio disagio?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/09/2007

Cara lettrice,
potrebbe trattarsi di una Cistite abatterica aspecifica, secondaria alla infezione che l'ha preceduta. In questi casi può essere utile seguire un regime "dietetico-comportamentale" che può eventualmente fornirle il suo urologo.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra