L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

19/10/2005 09:46:26

Coliti, cistiti, candide e emorroidi

Buongiorno,
Sono una ragaza di 23 anni è voglio sottoporle questa domanda che riguarda un problema con cui ormai convivo da diversi anni e che mi condiziona non poco la vita.

Io ho sempre sofferto di cistiti (causate da Escherichia coli) seguite da candide che si sono aggravate tre anni fa, quando ho cominciato ad assumere la pillola anticoncezionale "Triginon". Anzichè presentarsi ogni 4 mesi come in passato, si sono cominciate a presentare mensilmente. Queste cistiti sono state curate inizialmente con il "Furadantin" per poi arrivare all'impiego di antibiotici quali "Velamox". Le candide sono state curate con l'impiego mensile di "Diflucan". All'inizio di quest'anno, scontenta dei risultati ottenuti con le cure applicate, mi sono rivolta ad una nuova ginecologa che mi ha sospeso immediatamente la pillola, mi ha dato dei nuovi antibiotici e mi ha consigliato di utilizzare il "Normogin". Il risultato è che le candide non compaiono quasi più e le cistiti si sono cominciate a rispresentare con minor frequenza. Mi ha anche prescritto delle analisi del sangue nelle quali compaiono due parametri fuori dalla norma:

COLESTEROLO TOTALE: 230 mg/dL
COLESTEROLO LDL: 144 mg/dL
BILIRUBINA TOTALE: 1. 88 mg/dL
BILIRUBINA INDIRETTA: 1. 63 mg/dL
Il mio medico curante mi ha detto che tali parametri sono del tutto normali e non mi ha prescritto nessuna cura. Ora attendo una nuova visita conn la ginecologa.

Ultimamente ho cominciato anche a soffrire di Emorroidi e coliti e per questo sono stata invitata a fare una visita da un allergologo. Volevo chiederle se è possibile risalire alla causa di tutti questi miei problemi e se possono avere una radice comune.

La ringrazio anticipatamente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/10/2005

Per quanto di mia competenza,Le posso dire che il colesterolo è modicamente aumentato(non nella norma) e lo stesso vale con la bilirubina.Riterrei utile una ecografia epatica e gli altri indici di funzionalita' epatica.Per gli altri problemi segua i consigli della collega ginecologa.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra