L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

17/06/2006 16:30:45

Coma farmacologico

Il mio ragazzo ha avuto un brutto trauma cranico a seguito di un incidente in auto. è stato operato per un emorragia cerebrale. ora è in coma farmacologico.. i medici hanno detto che ora dobbiamo solo aspettare. e che lo terranno ancora per un po di giorni cosi.. dopo i quali gradatamente gli toglieranno il farmaco.
forse pretendo troppo ma in questo momento sono disperata la mia domanda è questa: statisticamente quante possibilita ci sono che continui a vivere e che torni ad essere quello di prima. grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/06/2006

Il pericolo di vita e il ritorno alla normalità dipendono dalle lesioni cerebrali che il trauma ha causato. Le notizie che mi dà sono generiche e non mi consentono di darLe una risposta esauriente. Anche il tipo di ematoma formatosi, per esempio,e la tempestività dell'intervento possono modificare la prognosi .
Cordialità ed auguri

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra