ARGIRISMO

04 marzo 2016
Lettera A

ARGIRISMO



Definizione di ARGIRISMO


Affezione causata dall'applicazione ripetuta sulla cute e sulle mucose di nitrato d'argento, utilizzato in matite per l'emostasi locale o in soluzioni idrosolubili o colloidali come antisettico esterno. Si manifesta con colorazione blu-grigia nella sede di applicazione e, in caso di ingestione accidentale, con necrosi oro-faringee, dolori addominali, diarrea, melena, metemoglobinemia, oligoanuria, coma. In caso di ingestione è indispensabile la lavanda gastrica e la somministrazione di acqua salata che precipita nel tubo digerente il nitrato d'argento sotto forma di cloruro non tossico.



Lettera A:
Vedi i termini con la Lettera A (1227)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
Contorno labbra, come mantenerlo sano
Pelle
23 febbraio 2018
Notizie
Contorno labbra, come mantenerlo sano
Lo stress fa ingrassare. Cinque regole sane da adottare
Alimentazione
22 febbraio 2018
Notizie
Lo stress fa ingrassare. Cinque regole sane da adottare
Cuore e montagna, relazione pericolosa
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 febbraio 2018
Notizie
Cuore e montagna, relazione pericolosa
L'esperto risponde