GENE ONCOSOPPRESSORE

04 marzo 2016
Lettera G

GENE ONCOSOPPRESSORE



Definizione di GENE ONCOSOPPRESSORE


Gene cellulare che normalmente blocca la crescita cellulare ma che, quando mutato e deleto allo stato omozigote, può contribuire allo sviluppo tumorale. I geni oncosoppressori di solito agiscono in maniera recessiva in quanto richiedono la perdita di entrambe le copie per l'oncogenesi, al contrario degli oncogeni che esercitano la loro azione in forma dominante.



Lettera G:
Vedi i termini con la Lettera G (494)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde