15/04/17  - Protesi dentale al titanio - Bocca e denti

15 aprile 2017

Protesi dentale al titanio





Domanda del 15 aprile 2017

Domanda: Protesi dentale al titanio


Domanda di Bocca e denti, inviata in data 15 aprile 2017.

Effettuato impianto odontoiatrico (due viti in titanio, in sostituzione di due incisivi rotti, infissi nella mandibola) nel febbraio 2016, senza apparenti particolari problemi; successivamente ad un anno di distanza (febbraio 2017) tolti i tappi superiori e avvitati i due abutment per connettere in un secondo momento la protesi all'impianto installato, a distanza di 8 giorni fortissimo dolore (come da chiodo infisso) in corrispondenza delle regione anteriore sinistra del collo, segue ecotiroide che esclude problemi alla tiroide e viceversa "linfoadenopatia reattiva laterocervicale con intensa dolenzia"; contemporaneamente, nonostante terapia antibiotica e antinfiammatoria, cefalea continua, astenia, affaticamento invincibile con il riposo, assenza di febbre e di infezioni dalle analisi al sangue; in attesa di PATCH test, ma qualche medico mi consiglia il più attendibile test MELISA , che a Catania dove vivo non so dove fare. L'odotoiatra che ha installato l'impianto esclude che la causa sia tale impianto in titanio, viceversa l'immunologo allergologo al quale mi sono anche rivolto non lo esclude affatto, anzi lo ritiene probabile a causa, mi dice, dei possibili elettroliti rilasciati dal titanio. Io sto malissimo, cosa mi è successo? Chiedo una possibile cortese risposta. Grazie.
Risposta del 24 aprile 2017

Risposta di MASSIMO MARIO GAGLIANI


Purtroppo una risposta non può che essere evasiva perché non ci sono elementi per fare una diagnosi; è strano che l'impianto abbia generato questo però sono riscontrate sindromi come la sua in pazienti con differenti restauri in bocca (ponti in oro, amalgama d'argento).
Una soluzione è quella di togliere gli abutment per 15 giorni rimettendo i tappi e verificare se questi sintomi passano; magari avete già provato. Altrimenti....

Dott. Massimo Mario Gagliani
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
MILANO (MI)

Il profilo di MASSIMO MARIO GAGLIANI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Bocca e denti



Potrebbe interessarti