Artrosi e le nuove frontiere della diagnosi: analisi posturale in 3D e telecamera a infrarossi

07 dicembre 2016

Artrosi e le nuove frontiere della diagnosi: analisi posturale in 3D e telecamera a infrarossi



Artrosi e le nuove frontiere della diagnosi: analisi posturale in 3D e telecamera a infrarossi


La personalizzazione della riabilitazione in caso di artrosi è fondamentale, e oggi viene fatta in modo sempre più preciso ed accurato grazie alle analisi biomeccaniche e all'uso delle telecamere a infrarossi. Se ne è parlato a Bologna, nel corso del convegno Patologia artrosica articolare: caratteristiche e gestione del consiglio in farmacia.

Per impostare i protocolli riabilitativi, di prevenzione e terapia, è necessario capire cosa ci sia alla base dell'osteoartrosi. A questo scopo possono essere utili le analisi biomeccaniche.

È fondamentale infatti valutare le condizioni di salute specifiche della persona prima di stabilire quale piano di movimento programmare.

«Si possono fare analisi posturali del cammino e del movimento dei soggetti, sia malati sia sani, sportivi e perfino bambini grazie all'uso delle stesse metodiche usate nei film 3D» illustra Elisa Berti, Direttore della scuola di specializzazione in medicina fisica e riabilitazione, Istituto ortopedico Rizzoli, Bologna. «Si utilizzano telecamere a raggi infrarossi che riprendono piccoli marcatori posti sulla cute e riescono a seguire la traiettoria del movimento e a ricostruirlo esattamente in 3D». Si tratta di una tecnica ovviamente del tutto innocua. Grazie a queste metodiche si vanno a cercare gli elementi tipici che caratterizzano i pazienti con osteoartrosi, per esempio riduzione della velocità e della cinematica, e/o quelli che indicano il rischio di svilupparla, come alterazioni specifiche a livello di anca (per es. riduzione dell'estensione dell'anca) o di ginocchio.

Tutte le informazioni ottenute permettono di impostare un progetto riabilitativo, sia terapeutico che preventivo, calibrato e personalizzato sulle esigenze funzionali individuali.


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
L'esperto risponde