Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

Ultimo aggiornamento: 01 settembre 2017
Farmaci - Capillarema

Capillarema 75 mg 30 capsule rigide




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Laboratori Baldacci S.p.A.

MARCHIO

Capillarema

CONFEZIONE

75 mg 30 capsule rigide

PRINCIPIO ATTIVO
aminaftone

FORMA FARMACEUTICA
capsula

GRUPPO TERAPEUTICO
Capillaroprotettori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
15,30 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

Stati di fragilità capillare.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Soggetti con deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (G6PD), a causa del rischio di anemia emolitica.

Gravidanza e allattamento .


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

L'aminaftone, che viene eliminato in parte con le urine, può conferire alle stesse una leggera colorazione rossa.

Il prodotto contiene sodio idrosolfito; tale sostanza raramente può causare gravi reazioni di ipersensibilità e broncospasmo.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

L'aminaftone non interagisce con i derivati cumarinici, nè con le sostanze antifibrinolitiche. Sperimentalmente è stata notata una parziale inibizione dell'attività eparinica.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

Adulti: 1 capsula due volte al giorno, anche per periodi prolungati. La dose giornaliera può essere elevata a 1 capsula tre volte al giorno nei casi più gravi.

Bambini: Non vi sono sufficienti dati clinici sull'uso di Capillarema nei bambini nell'indicazione terapeutica approvata.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Capillarema 75 mg 30 capsule rigide

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio con l'uso di aminaftone, quindi non sono disponibili esperienze in merito. Se si verificano casi di sovradosaggio, il paziente deve essere monitorato e il trattamento deve essere diretto alla gestione dei sintomi.


CONSERVAZIONE



Nessuna speciale precauzione per la conservazione.


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore