Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2018
Farmaci - Etrivex

Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Galderma Italia S.p.A.

MARCHIO

Etrivex

CONFEZIONE

500 mcg/g shampoo 125 ml

PRINCIPIO ATTIVO
clobetasolo propionato

FORMA FARMACEUTICA
shampoo

GRUPPO TERAPEUTICO
Corticosteroidi

CLASSE
A

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
15,24 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

Trattamento topico della psoriasi del cuoio capelluto di moderata intensità nei pazienti adulti.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

  •  Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Aree cutanee affette da infezioni batteriche, virali (varicella, herpes simplex, herpes zoster), micotiche o parassitarie e malattie cutanee specifiche (tubercolosi cutanea, malattie cutanee causate dalla sifilide).
  • Etrivex 500 microgrammi/g shampoo non deve essere applicato sugli occhi (rischio di glaucoma)
    o sulle ulcere.
  • Bambini di età inferiore a 2 anni.



AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

I corticosteroidi topici devono essere utilizzati con prudenza per una serie di ragioni, tra cui le recidive post-trattamento, lo sviluppo di assuefazione (tachifilassi) e lo sviluppo di tossicità locale o sistemica. In casi rari, il trattamento della psoriasi con i corticosteroidi (oppure la sua interruzione) si ritiene la causa della comparsa di psoriasi pustolosa in forma generalizzata, imputabile ad un uso topico intenso e prolungato. In casi molto rari è stata osservata ipersensibilità verso i corticosteroidi. Tale reazione può essere sospettata in caso di resistenza al trattamento.

Generalmente, la terapia ininterrotta a lungo termine con i corticosteroidi, l'uso di cuffie occlusive o il trattamento nei bambini può aumentare il rischio di effetti a livello sistemico. In questi casi, i controlli medici devono essere intensificati e i pazienti devono essere valutati periodicamente per verificare l'eventuale comparsa di una soppressione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene (Hypothalamus-Pituitary-Adrenal, HPA). Tali effetti sistemici scompaiono con l'interruzione del trattamento. Tuttavia, un'interruzione repentina del trattamento può portare a insufficienza surrenalica acuta, specialmente nei bambini. Se ne viene richiesto l'impiego Etrivex 500 microgrammi/g shampoo in bambini e adolescenti di età inferiore a 18 anni, si raccomanda di tenere sotto controllo gli effetti del trattamento con frequenza settimanale.

Etrivex 500 microgrammi/g shampoo è indicato solo per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto e non deve essere utilizzato per trattare altre zone cutanee. In particolare, Etrivex 500 microgrammi/g shampoo non deve essere utilizzato sul viso, sulle palpebre, sulle aree intertriginose (ascelle e regioni ano-genitali) e su altre superfici erose, poichè potrebbe aumentare il rischio di eventi avversi topici tra cui variazioni atrofiche, telangectasiche o dermatite cortico-indotta.

Se Etrivex 500 microgrammi/g shampoo viene a contatto con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

Non sono stati effettuati studi di interazione con altri farmaci.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

Uso cutaneo. Da utilizzare esclusivamente sul cuoio capelluto.

Applicare Etrivex 500 microgrammi/g shampoo direttamente sul cuoio capelluto asciutto una volta al giorno, coprendo e massaggiando accuratamente le lesioni. Una quantità di prodotto equivalente a circa mezzo cucchiaio da tavola (circa 7,5 ml) per applicazione è sufficiente a coprire tutto il cuoio capelluto. Etrivex 500 microgrammi/g shampoo deve restare a contatto con il cuoio capelluto non occluso per 15 minuti prima di sciacquare. Lavare accuratamente le mani dopo l'applicazione. Dopo 15 minuti, sciacquare il prodotto con acqua e/o, se necessario, lavare i capelli utilizzando una quantità aggiuntiva di normale shampoo per facilitare il lavaggio. Quindi, asciugare normalmente i capelli.

La durata del trattamento deve essere limitata ad un periodo massimo di 4 settimane. Non appena si osservano dei risultati clinici, le applicazioni devono essere distanziate ad intervalli regolari o sostituite, se necessario, con un trattamento alternativo. Se entro 4 settimane non dovesse verificarsi alcun miglioramento, potrebbe essere necessario effettuare una nuova valutazione della diagnosi.

Cicli ripetuti di Etrivex 500 microgrammi/g shampoo possono essere utilizzati per controllare le esacerbazioni, a condizione che il paziente sia sottoposto a regolare controllo medico.

Popolazione pediatrica

L'esperienza sull'uso di Etrivex 500 microgrammi/g shampoo nella popolazione pediatrica è limitata. L'utilizzo di Etrivex 500 microgrammi/g shampoo non è raccomandato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore a 18 anni ed è controindicato nei bambini al di sotto di 2 anni di età .


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Etrivex 500 mcg/g shampoo 125 ml

É molto improbabile che si verifichi un sovradosaggio acuto; tuttavia, in caso di sovradosaggio cronico o di uso improprio, potrebbero presentarsi manifestazioni di ipercortisolismo. In questo caso, il trattamento dovrebbe essere interrotto gradualmente. Tuttavia, a causa del rischio di soppressione surrenalica acuta, l'interruzione del trattamento deve essere effettuata sotto controllo medico.


CONSERVAZIONE



Conservare nel contenitore originale


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Fotoprotezione: istruzioni per l’uso
Pelle
17 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Fotoprotezione: istruzioni per l’uso
Fotoprotezione: consigli per le pelli più delicate e per i capelli
Pelle
12 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Fotoprotezione: consigli per le pelli più delicate e per i capelli
Psoriasi, chiedi al tuo dermatologo
Pelle
31 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Psoriasi, chiedi al tuo dermatologo
L'esperto risponde