Venolen 2% crema tubo 40 g

Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2017
Farmaci - Venolen

Venolen 2% crema tubo 40 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Pharma Line S.r.l.

MARCHIO

Venolen

CONFEZIONE

2% crema tubo 40 g

ALTRE CONFEZIONI DI VENOLEN DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
troxerutina

FORMA FARMACEUTICA
crema

GRUPPO TERAPEUTICO
Capillaroprotettori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
48 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Venolen 2% crema tubo 40 g

Sintomi attribuibili ad insufficienza venosa; stati di fragilità capillare.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Venolen 2% crema tubo 40 g

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo (qui non riportato) 6.1.

Generalmente controindicato in gravidanza e nell'allattamento .


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Venolen 2% crema tubo 40 g

È consigliabile interrompere la somministrazione del farmaco durante il periodo mestruale.

Venolen 2% crema contiene metile e propile p-idrossibenzoati,che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate), e glicole propilenico che può causare irritazione cutanea.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Venolen 2% crema tubo 40 g

Non sono noti effetti di interazioni.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Venolen 2% crema tubo 40 g

Posologia

Applicarela crema 2-3 volte al giorno.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Venolen 2% crema tubo 40 g

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Venolen 2% crema tubo 40 g

Gli effetti indesiderati sono classificati per sistemi e organi e per frequenza.

Le frequenze sono definite come: Molto comune (≥1/10), Comune (≥1/100, <1/10), Non comune (≥1/1.000, <1/100), Raro (≥1/10.000, <1/1.000), Molto raro (<1/10.000), Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Patologie gastrointestinali:

Raro: disturbo gastrointestinale (lieve).

Patologie vascolari:

Raro: vasodilatazione (del volto).

L'impiego specie se prolungato di prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni disensibilizzazione. Ove ciò si verifichi, occorre sospendere il trattamento ed istituire una terapia idonea se del caso.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del

medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto

beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione

avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo

www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili


CONSERVAZIONE



Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.


PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore