L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

02/04/2008 21:19:55

Cura per ambliopia

Mio figlio 4 anni è in cura per ambliopia, inizialmente gli è stato prescritto l'uso di occhiali( dx -2.25 -1.5 45°)( sx -8.50) e l'occlusione totale e permanente tramite cerotto dell'occhio dx, dopo 35 giorni l'occhio sx da 1/50 passa a 2/10 viene prescritta una nuova lente( sx -9.50 -1 80°) gli esami danno un deficit medio di -10.00 -1.25 76° e continuare l'occlusione totale permanente per 25 giorni fino a nuova visita
vorrei sapere se il metodo è corretto o se ne esistono altri e i tempi, se il metodo dell'occlusione è l'unico e migliore, preciso che il bambino ha sempre accettato la benda e l'occhiale.
Ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/04/2008

Carissimo Signore,
il metodo applicato a suo figlio è opportuno se la correzione è stata effettuata in maniera precisa inerentemente la refrazione miopica e astigmatica.Con l'esatta correzione dell'occhio ambliope e di quello eterolaterale o adelfo.
La occlusione TOTALE E PEMANENTE poi dell'occhio buono, per il recupero di quello ambliopico,deve essere seguita in maniera eccezionale(io non la pratico più in questa maniera)perchè si può rischiare un ambliopia ex non usu dell'occhio buono.
Sicuramente il suo Oculista che ha valutato la situazione avrà scelto però la via migliore per una riabilitazione anatomofunzionale dell'occhio ambliope.
Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra