L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

24/05/2005 20:11:03

Diminuzione della sensibilità

Gentile Dottore, nel 2001 una RMN mi ha evidenziato un ernia discale piccola L5-S1 e una protrusione L4-L5. 12 giorni fa, stando bene, ho sollevato un monitor di PC da terra, e subito ho sentito dolore alla coscia sinistra e alla schiena; dopo una settimana ho avvertito una alterazione della sensibilità al piede sinistro (lato esterno, dal mingnolo al tallone).
Vorrei un consiglio e in particolare vorrei sapere se c'è il rischio che la parestesia NON PASSI MAI una volta danneggiato il nervo.
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/06/2005

Una visita specialistica presso l'ambulatorio di una divisione di neurochirurgia va fatta quanto prima.
Le aggiungo che si impone una drastica diminuzione di peso.

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
TORRE ANNUNZIATA (NA)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra