03/11/08  - Dolore al braccio - Scheletro e Articolazioni

03 novembre 2008

Dolore al braccio




Domanda del 03 novembre 2008

Domanda


Buongiorno Dottore,
mi chiamo Daniela , ho 32 anni.
Da vari anni saltuariamente mi vengono delle fitte al braccio destro(dalla spalla al gomito), con sensazione di " braccio addormentato".
Questi fastidi( da non poter permettermi di sollevare nulla e portare la borsa slla spalla) per fortuna soono sempre durati pochi giorni, al massimo un paio di settimane; passavano con riposo e nessuna cura farmacologica o ginnastica etc..
Circa due anni fa è nato mio figlio.
Da allora il dolore è aumentato in fatto di ripetitività e dolore allungandosi fino all'orecchio destro( ho sempre sospettato fosse cervicale, confermata dalla mia dottoressa di base ,non specializzata nel ramo, e senza esami di controllo)anche se il bimbo da quando è nato lo porto in braccio esclusivamente con la sinistra in modo da avere la destra libera da usare.
Da febbraio frequento una paletra con corsi di aerobica, step..durante i corsi faccio spesso esercizi con le braccia, con o senza pesi( minimi, non oltre i 2 kg a braccio) ma noto, anche a casa, che appena muovo il braccio facendolo roteare o indietro, mi fa malissimo.
In metropolitana ho dolore dopo un pò che mi attacco al sostegno in alto, devo stare vicino a quelli verticali perchè alzare il braccio mi fa male.
mi sto preoccupando perchè gli anni scorsi era una cosa sporadica, ora sono mesi che mi fa male( ad intermittenza più o meno doloroso) e non passa.
Il dolore che sento mi dà la sensazione di essere muscolare, spesso nella parte posteriore del braccio.
E' semplicemente cervicale infiammata?
dolori al muscolo?
devo fare dei controlli approfonditi?
Grazie
Risposta del 14 novembre 2008

Risposta


deve farsi visitare e valutare se si tratta di nevralgia originata da sofferenza del tratto cervicale o Tendinite della spalla. Intanto eviti le rotazioni e le aperture del braccio, i pesi. Utile una Rx cervicale e/o un'ecografia della spalla.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)



Il profilo di VINCENZO ROLLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni

Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità