L'esperto risponde

Domanda di: Scheletro e Articolazioni

01/02/2008 17:44:25

Dolore dietro al ginocchio e schiena

Buongiorno dottore,
lo scorso anno, nel mese di marzo ho avuto un incidente al ginocchio sinistro, l'esito e' stato : lesione di II grado del legamento collaterale mediale. Ho tenuto tutore lungo tutta la gamba per 3 settimane con stampelle e successivamente per 15 gg piccolo tutore. Sono cominciati a uesto punto per me i problemi alla schiena nella zona lombo sacrale e alla gamba destra e piu' precisamente nella parte dietro al ginocchio, all'alteza della piega della gamba un forte dolore cme se avessi qualcosa di rigido che tira ogni volta cminavo o stavo in piedi. Il dolore poi arrivava anche nella parte interna del ginocchio e a volte fino all'inguine.
Ho fatto risonanza all schiena : a livello D12 -L1 una osteofitosi marginale, paasaggitale destra, impronta lo spazio subaracnoideo anter. questo disco e quello L3-L4 sono opulucenti , pesatura T2, disidratati.
Tac al ginocchio destro: corno posteriore menisco mediale densita disomogenea in relaz meniscosi. Cisti di Baker.
Mi hanno fatto fare successivamente risonanza ad gin dx dalla quale non risulta ness alterazione, legamenti regolari, e resto regolare. Ho fatto anche Eco doppler arterioso arti inferiori da cui e' risultato e' normale.
Ho fatto trattamento da osteopata che mi hanno aiutato a migliorare il mal di schiena e pemesso di cominciare a camminare. Ho fatto anche massaggi posturali.
A tutt oggi mi trovo ancora con male alla schiena ma sopprattutto con dolore alla gamba destra nella zona dietro al ginocchio ( retro rotula, nell piega della gamba ) ogni volta che camimno o sto ferma in piedi, la sensazione e' quella di qualcosa che tira, di rigido; fino ad arrivare nella parte interna del ginocchio, a volte nella zona inguinale In questo anno sono riuscita a fare pochissimo movimento. Non ho nesun problema a piegare la gamba. Ho sempre fatto sport ma anche le passeggiate mi procurano dolore e fatica.
Le chiedo un consiglio sul cosa fare.
Grazie per la cortesia
Chiara



La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui



Altre risposte di Scheletro e Articolazioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA