L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

14/09/2005 08:33:55

Dolore inguine e gamba

Mia mamma (61 anni) soffre da qualche tempo di forti fitte all'inguine che si irradiano alla coscia,al ginocchio e al polpaccio (quest'ultimo risulta sempre piu' gonfio e teso dell'altro).L'ecodoppler non ha evidenziato disturbi circolatori e il medico la cura semplicemente con degli anti dolorifici ma ora zoppica vistosamente e riesce a stare in piedi e camminare solo per poco tempo.Vorrebbe rivolgersi ad uno specialista (per andare a fondo del problema che ora la limita e la condiziona nella vita di tutti i giorni) ma che tipo di specialista dobbiamo consultare?Puo' trattarsi di artrosi?Anch'io soffro seppur molto sporadicamente di questo disturbo,puo' esserci un legame di ereditarieta o predisposizione?La ringrazio fin d'ora se potra' indirizzarci sull a strada da intraprendere.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/09/2005

Dalla descrizione che lei mi da della sintomatologia di cui è affetta la paziente ritengo che possa trattarsi o di una patologia a carico dell'anca (cox Artrosi o borsite trocanterica) oppure di una patologia a carico del rachide lombare (lomb Artrosi su base degenerarativa oppure una patologia a carattere discale)
Ritengo che lo specialista più adeguato potrebbe essere un ortopedico portando almeno come primi esami una radiografia del bacino e dell'anca interessata ed una radiografia del rachide lombare

Dott. Claudio Guerra
Medico Ospedaliero
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VERONA (VR)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra