L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/02/2005 23:45:36

Eiaculazione ritardata

Salve, soffro da sempre di eiaculazione ritardata;con tutte le partners che ho fin qui avuto (compresa mia moglie), per poter avere un orgasmo dovevo necessariamente fare autoerotismo. Oltre a questo comincia a manifestarmi da qualche settimana una certa disfunzione erettile; preciso che sono un salutista , faccio molto sport , non sono circonciso, non ho nessuna malattia in corso ( diabete, ipertensione etc,etc). Da cosa possono derivare questi disturbi? Un saluto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/03/2005

Da quello che ci scrive potrebbe trattarsi di una problematica psicologica comportamentale . Più raramente questo sintomo può mascherare una patologia neurologica. Le consiglio di consultare il suo medico curante che saprà indirizzarla allo specialista a lei più vicino. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra