L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

16/03/2008 22:46:37

Emospermia

Ho avuto del sangue (abbastanza) nell'eiaculazione. Due volte di seguito in due giorni consecutivi. La prima volta l'eiaculazione è risultata liquida e di colore roseo con qualche grumo di sangue bello rosso. La seconda volta invece l'eiaculazione è sempre stata molto liquida ma di colore decisamente marrone. Ora so che non dovrei preoccuparmi di questo, anche perchè non ho dolori o testicoli ingrossati, ma a volte provo delle fitte sopportabilissime al testicolo sinistro. Negli ultimi giorni ho fatto notevoli sforzi fisici, può dipendere da questo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/03/2008

L'emospermia non dipende mai da sforzi fisici, intesi come sforzi muscolo-scheletrici.
Lo sforzo a tal riguardo si può riferisce a comportamenti sessuali parafisiologici quali il coito interrotto.
Resta comunque da chiarire l'aspetto clinico di detto segno che spesso si associa a patologia infiammatoria dell'asse vescicolo-prostatico (vescicole seminali e prostata). Inoltre, è buona norma nei soggetti 40 anni eseguire dosaggio ematico del PSA. Sembra pertanto imprescindibile che Lei esegua una Visita Urologica Specialistica.

Dott. Antonio Lo Bianco
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
PALERMO (PA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra