L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

13/06/2008 13:23:14

Esito esame citologico

Ho avuto episodi di perdita di sangue nelle urine negli ultimi due mesi. Il medico di base mi ha prescritto dapprima un ciclo di cura con Noroxin. Rifatto l'esame delle urine, ancora inpresenza di "frammenti di sangue" mi ha prescritto un ciclo di cura di Bactrim e ora, dopo il ritiro dell'esame citologico (su 3 campioni), una "3 giorni" di Ciproxin. Il referto indica "rare cellule epiteliali , transizionali isolate, con ipercromosia molecolare, anisocariosi e picuosi molecolari atipiche. Alcune emazie. Numerosi granulociti, cellule epiteliali pavimentose. Ulteriori accertamenti".
Ho fissato un appuntamento con uno specialista. Spero di non avere perso troppo tempo in cure che non sono servite a nulla. In attesa della visita mi consiglia cosa posso fare (oltre a bere in abbondanza) e sperare? Considerata il referto cosa pensa possa essere la disgnosi? La ringrazio inaticipo per le informazioni chepotrà darmi.
I.T.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/06/2008

In questo caso è meglio comunque eseguire una cistoscopia associata a Rx urografia.

Dott. Simone Maurelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Urologia


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra