L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

02/10/2004 18:29:51

Esotropia sx

Durante una visita medica hanno riscontrato in mio figlio Andrea di anni 7 una esotropia sx, ci è stato detto che probabilmente non è più correggibile, di tendare per 2 mesi di tenergli bendato l'occhio sano che ha 10/10 vorrei sapere cosa fare e a che specialista rivolgermi presso il vostro ospedale.
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/10/2004

l' esotropia è il nome tecnico che si riferisce allo strabismo convergente; la anomala posizione di un occhio rispetto al controlaterale provoca un fenomeno di confusione nel cervello che si trova a dover elaborare immagini diverse provenienti dai due occhi; ciò fa si che il cervello stesso scelga una delle due immagini escludendo quella che proviene dall' occhio deviato; a lungo andare l' occhio escluso dalla visione a livello cerebrale tende a diventare pigro e a non avere più la capacità di percepire immagini in maniera autonoma; la soluzione a tale problema è quella di risolvere lo strabismo ( con l' uso di lenti correttive qualora sia provocato da uno sforzo accomodativo o con un intevento chirurgico qualora non sia provocato da sforzo accomodativo ) e stimolare l' occhio debole a vedere penalizzando l' occhio controlaterale. Tanto prima si effettua tale rieducazione tanto maggiori sono le possibilità di recupero visivo ( prima si esercita l' occhio debole prima si rinforza, inoltre è facile chiudere l' occhio buono a un bambino piccolo che non ha grosso impegno visivo e che non subisce gli effetti psicologici, come lo scherno dei coetanei, all' età di 5 - 10 anni).
purtroppo svolgo la mia attività in solo regime libero professionale e quindi non sono in grado di darle appoggio in una struttura pubblica.


Dott. Giorgio Delorenzi
Specialista attività privata


Risposta del05/10/2004

le consigli di effettuare una valutazione ortottica

Dott. Alessandro Sammartino
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra