L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

16/04/2005 07:37:15

Fegato steatico

Buongiorno dottore, a seguito di una ecografia mi è stato diagnosticato un fegato steatoso, le faccio presente che conduto una vita nella norma, non faccio uso di alcolici e di fumo e non sono un gran forchetta, sono alto 1,80 e peso 77kg ed ho 43 anni,non faccio a dire la verità neanche molto movimento perchè ho un lavoro impegnativo che mi occupa la gran parte della giornata.
Secondo Lei cosa posso fare per e cosa dovrei evitare per risolvere questo problema? la ringrazio molto per la risposta che vorrà darmi e con l'occasione le auguro un proficuo lavoro.
Mauro

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/04/2005

Bene per la vita "morigerata" a parte il moto che le consiglio comunque di fare (basterebbe camminare anche 30 minuti al giorno), ma può darsi che fa degli errori (nutrizionali) senza rendersene conto, vanno ridotti i grassi soprattutto animali, ed è importante porre attenzione alle cotture degli alimenti, l'olio di oliva extravergine deve essere utilizzato possibilmente a crudo.
E' tuttavia consigliabile che si rivolga ad un dietologo.


Dott.ssa Barbara Paolini
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Scienza dell'alimentazione
SIENA (SI)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra