L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

07/12/2004 19:28:27

Finasteride

Buongiorno, 2 mesi fa mi è stata riscontrata una prostatite congestizia, congestione pelvica e fimosi..
Ad ottobre mi sono fatto operare per fimosi; riguardo la prostatite congestizia e congestione pelvica come posso fare? Esistono farmaci? Può essere che mi siano venute a causa dell'uso troppo prolungato di finasteride 2 anni fa(con relativa astinenza sessuale).. Secondo lei si può rimediare a questi problemi? Grazie in anticipo per la sua risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/12/2004

La finasteride non può essere chiamata in causata in nessun problema infiammatorio della prostata . Un discorso diverso ,merita una prolungata astinenza sessuale. Esegua una ecografia dell'apparato uro-genitale in toto e consulti un andrologo. Cordiali saluti Dr. Giovanni Beretta .

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra