L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

30/04/2008 22:45:38

Fuoco di S. Antonio

Buona sera, mia madre pochi mesi fà ha avuto il fuoco di S. Antonio, manifestando sotto e di lato al seno destro oltro al dolore anche delle bollicine. Subito riconosciuto dal medico e curato. Ora accusa dei forti dolori nella stessa zona e fino alla spalla però senza bolle, è possibile che sia di nuovo fuoco di S Aantonio? E si può procedere alla cura anche se non si manifestano le bolle?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/05/2008

Spesso dopo un Herpes zoster si può manifestare nella sede colpita una nevralgia posterpetica che può perdurare a lungo. Non serve ripetere l'antivirale ma piuttosto somministrare farmaci antidolorifici e sedativi del sistema nervoso centrale. Se anche questi sono insufficenti a contrastare il dolore può "provare" ad aggiungere una crema alla capsaicina (picap crema) mattino e sera x 4 -6 settimane. Si deve ricordare però di lavarsi bene le mani dopo l'applicazione e ricordarsi che inizialmente il prodotto può dare intenso bruciore.
Auguro alla mamma di ristabilirsi presto.

Dott. Angelo Scalvini
Medicina generale convenz.
Specialista in Dermatologia e venereologia


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra