L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

23/07/2005 17:06:44

Iaculazione precoce

Carissimo dottore,
sono un ragazzo di 26 anni e scrivo da Napoli. Da tempo soffro di iaculazione precoce mi decido di fare visita da un andrologo. Mi prescrive degli esami del tipo testosterone, prollatina, Lh e Fsh. Faccio visita in ambulatorio senza neanche essere visitato, mi dice che i valori sono normali e non c'è nulla di preocuparsi. Ora attualmente non ho una partner fissa ma il problema esiste ancora. E'possibile che appena ho la penetrazione ho l'eiaculazione avendo difficoltà a mantenermi, anzi non ci riesco proprio. Circa cinque anni fa sono stato operato di fimosi e circoncisione e credo che sia stato spostato il frenulo (non so se cosi si chiama) può questo influire sulla eiaculazione precoce.
Ci sono esami in particolare che si possono fare o per attutire il problema usare dei farmaci. Ho sentito parlare del test di Meares -Stamey o pomata da applicare prima del rapporto tipo Emla o compresse tipo maveral.
La prego dottore mi aiuti e mi dia lei un consiglio.
Cordiali Saluti e la ringrazio anticipatamente.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/08/2005

L'eiaculazione precoce può avere diverse cause (psicologiche , neurologiche o infiammatorie) . Può essere utile escludere un problema organico attraverso una valutazione colturale delle vie seminale , una ecografia completa delle vie seminali ed eventualmente, se nella sua storia clinica ci sono delle neuropatie, una valutazione tramite potenziali evocati . Le consiglio di eseguire queste indagini e quindi consultare un andrologo esperto in questo tipo di problematiche. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra