L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

24/09/2004 20:06:49

Impotenza?

BUONA SERA SONO UNA DONNA DI 35 ANNI SPOSATA CON MIO MARITO DI ETA' 38 VOLEVO PORLE 2 DOMANDE IN UNA OSSIA: MIO MAIRTO ALL'ETA' DI 18 MESI HA AVUTO LA Meningite DA VIRUS, è GUARITO GRAZIE ALLE NUMEROSE CURE MATERNE NON HA NEANCHE MAI AVUTO ATTACCHI EPILETTICI,HA PRESO MOLTE MEDICINE;IN PIU' ALL'ETA' DI 8 ANNI HA SUBITO L'OPERAZIONE (IDROCENE) AL TESTICOLO DESTRO;TUTTO QUESTO PER CHIEDERLE MIO MARITO ED IO POSSIAMO AVERE DEI FIGLI?IO SONO TUTTO OK.LA RINGRAZIO E MI SCUSO PER ESSERMI ALLUNGATA TROPPO, MA VORREI AVERE DA LEI UNA RISPOSTA CERTA PERCHE' PERSONE MI HANNO STRONCATO IL SOGNO DI AVERE UN FIGLIO.GRAZIE ASPETTO SUA RISPOSTA DISTINTI SALUTI MARZIA

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/09/2004

Per controllare la fertilità di suo marito è importante fare un esame del liquido seminale. Solo in questo modo è possibile conoscere la situazione clinica di suo marito. Cordiali saluti. Dr. Giovanni Beretta Andrologo Urologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata


Risposta del14/10/2004

L'intervento di idrocele non compromette la fertilità,tranne i casi in cui esso sia sintomatico di affezioni del didimo da definire meglio.L'esecuzione di un semplice spermogramma potrà dirimere ogni dubbio.
Cordiali saluti.

Dott. Pasquale Fortunato
Medico Ospedaliero
ROMA (RM)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra