L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/06/2007 22:25:02

Instillazioni vescicali con mitomicina

Gent.le Dottor/ssa
ho 41 anni, ho subito intervento di TUR-V per Ca utoreliale papillare della vescica a basso grado G2; ora devo fare un ciclo di instillazioni vescicali con mitomicina.
Con mia moglie stiamo cercando di avere un figlio; questa terapia influisce negativamente sulla fertilità e può essere eventualmente teratogena?
grazie per l'attenzione che vorrete dedicarmi.
A.M.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/07/2007

in linea di principio la mitomicina essendo un chemioterapico ha una azione teratogena, però la sua somministrazione endovescicale restringe i suoi effetti collaterali alla vescica e alle vie urinarie e pertanto non dovrebbe avere nessun effetto sul seme. per essere ancora più tranquilli le si potrebbe consigliare di evitare la gravidanza per queste sei settimane in cui si sottopone alle instillazioni settimanali.
ma ne ha parlato con il suo urologo?
cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra