L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

15/02/2007 18:33:42

INTOLLERANZA A FARMACI

Gentile Dott.RE/SSA
Vi contatto perche qualche mese fa vi mandai un messaggio per avere delle informazioni relative ad un mio problema, ma non ricevetti alcuna risposta.
Circa 2 anni fa, ebbi una forte febbre che mi portò ad assumere per parecchi giorni una cura antibiotica, la stessa mi causo dei problemi come una forte infezione nella cavità orale e nelle zone genitali.
dopo accuarte visite e test per identificare quale farmaco provocò cio, ci siamo accorti che fu il BACTRIM, e che non ho nessun tipo di allergia ma un'intolleranza.
vorrei sapere se nonostante io abbia questi problemi potrei assumere una pillola anticoncezionale o un cerotto.
nell'attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti.
m.g.m.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/02/2007

In relazione all'intolleranza di cui parla non dovrebbero esserci problemi, è importante comunque prima di assumere qualsiasi anticoncezionale che lei faccia una visita ginecologica, in cui il medico le prescriverà senz'altro degli esami ematici adatti per il suo scopo.

Dott. Alberto Bassi
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
SAN FERMO DELLA BATTAGLIA (CO)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra