L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

05/11/2007 11:51:01

IPOTIROIDISMO SUB CLINICO

Gent.mo Dott.ho 47 anni ed ho assunto anticoncezionali orali dal '87 al '93 e la mia ginecologa inserì tra gli esami di routine, quelli relativi alla funzionalità tiroidea: risultò un TSH ai limiti superiori, FT3, FT4 regolari. Sospesi la pillola e rifeci gli esami che risultarono regolari. Per motivi personali non ho più ripreso la pillola, ma, annualmente, quando effettuo gli esami di routine, inserisco quelli x la tiroide: sempre regolari tranne 7 anni fa quando di nuovo il TSH si era alzato (6,79 range 0,30-5). Feci l'eco: tutto bene.
Poi nel 2005 risultò un TSH bassissimo e l'eco evidenziò la presenza di un micronodulo:l'endocrinologo mi fece la diagnosi di ipertidoidismo, conseguente ad una tiroidite (Ves e fibrinogeno alti). Ma dopo 3 mesi tutto rientrò nella norma (tranne il nodulo che continuo a monitorare tramite eco prima semestrale, ora annuale). Ed ecco che a fine 2006 il TSH si alza di nuovo: 7,49 - 7, 26 e 8,10 (range 0,30-5). Preciso che FT3 e FT4 sono sempre stati nella norma e così pure gli anticorpi (quindi è stata esclusa la tiroidite auto-immune).
Il mio medico ha consigliato di continuare a monitorare il TSH spiegandomi che finchè il valore resta inferiore a 10, le linee guida suggeriscono in proposito di non iniziare la terapia ormonale sostitutiva (che mi è stata per la verità prospettata da un'endocrinologo che ho consultato).
Gradirei un parere circa la "storia" della mia tiroide.
Ringrazio e cordialmente saluto.
Nicoletta


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/11/2007

Un medico di base che conosce le linee guida, merita la fiducia del suo paziente.
Quanto alla diagnosi di Tiroidite sulla base di un micronodulo, VES e fibrinogeno alti e TSH bassissimo con normalità di FT3 ed FT4, mi sembra un po' azzardata.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra