L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

17/10/2005 10:49:29

Lesione legamento crociato anteriore

Mio figlio (18 anni) ha subito una lesione la legamento crociato anteriore durante una partita di calcio. Dopo aver fatto dovute visite da due ortopedici uno ci ha detto che non è da operare ma di aspettare la cicatrizzazione del legamento mentre l'altro ci ha riferito che è assolutamente da operare anche per poter riprendere le attività sportive. Lei cosa ci suggerisce ? grazie e distinti saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/10/2005

La lesione del legamento crociato anteriore non ha, salvo rarisimi casi di lesione parziale, possibilità di guarigione spontanea. Il trattamentio chirurgico è indicato sopratutto nei pazienti giovani e nei meno giovani molto attivi.
Nel giovane la ricostruzione, oltre ad avere scopo curativo e rientro all'attività sportiva, ha anche scopo preventivo.
Infatti, un ginocchio instabile per lesione del crociato anteriore ha dei micromovimenti non naturali che alla lunga determinano un' Artrosi precoce e possono provocare più facilmente, anche con traum banali, lesioni dei menischi, più spesso quello interno ( o mediale).
Le consiglio quindi di prendere in seria considerzione l'intervento chirurgico.Nel frattempo, un buon potenziamento della muscolatura di coscia e gamba potrà migliorare la clinica e accelerare il recupero nel post-operatorio.
Cordiali saluti

Dott. Matteo Libroia
Universitario
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra